Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPitzudos di Ovodda

Pitzudos di Ovodda

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Questa ricetta, realizzata con pochi ingredienti, è un piatto della tradizione pastorale il cui sapore è esaltato dal pecorino freschissimo. Il luogo di origine è Ovodda, un borgo nel cuore della Sardegna.

Condividi

Setacciate la farina a fontana sulla spianatoia e sgusciatevi al centro le uova. Unite una presa di sale, la sugna (o lo strutto) e incorporate man mano acqua tiepida poco salata (circa 2,5 dl).

Lavorate energicamente fino a ottenere un impasto liscio. Formate una palla, copritela con un canovaccio pulito e lasciatela riposare per 1 ora circa.

Intanto, lessate le patate per circa 40 minuti, pelatele e passatele allo schiacciapatate, raccogliendole in una ciotola. Unite il pecorino macinato possibilmente con un tritacarne, una presa di sale, una macinata di pepe e amalgamate gli ingredienti.

Formate sei palline della dimensione di una pesca e tenetele da parte.

Riprendete la pasta e lavoratela un po' per ammorbidirla. Stendetela sottile (poca per volta per evitare che si asciughi, tenendo coperta quella che non state lavorando) e ricavate 12 dischi di 20 cm.

Ponete al centro di sei dischi una pallina del ripieno preparato, schiacciatelo per distribuirlo, lasciando liberi i bordi, e spennellateli d'acqua.

Coprite con i dischi di pasta rimasti, schiacciateli con la punta delle dita per fare uscire l'aria (non devono gonfiarsi in cottura) e sigillate bene.

Rifilate i pitzudos ottenuti con una rotella dentellata. Friggeteli in una capace padella con abbondante olio ben caldo, girandoli con un mestolo forato per farli dorare in modo uniforme, poi scolateli su carta assorbente per perdere l'olio in eccesso. Servite immediatamente.

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.