Ciambelline al pecorino con insalata di puntarelle

  • 30 minuti PT30M
  • FACILE
  • kcal 285
  • recensioni
ciambelline-al-pecorino-con-insalata-di-puntarelle foto
Sale&Pepe

Un secondo piatto o un antipasto diverso: le ciambelline vanno in forno e il profumo di pecorino contrasta la freschezza dell’insalata di puntarelle

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare le ciambelline al pecorino con insalata di puntarelle

1) Stacca le puntarelle dalla base del cespo, tagliale a metà per il lungo e immergile man mano in acqua a cui avrai unito qualche cubetto di ghiaccio. Trita il prezzemolo. Scola i filetti di acciuga dall'olio, tritali e raccogli il trito in una ciotolina; unisci il prezzemolo, il succo di limone e 6 cucchiai di olio, mescola e lascia riposare. Sbatti le uova in una ciotola con un pizzico di sale.

2) Grattugia il pecorino, mescola la farina, condisci con un pizzico di pepe e incorporalo alle uova. Versa il composto in 8 stampini a ciambella ben imburrati, sistema gli stampini su una placca, passa nel forno già caldo a 170° e cuoci per una decina di minuti.

3) A fine cottura sformate 2 ciambelline su ogni piatto. Scola le puntarelle, condiscile con la salsa all'acciuga e distribuiscile sui piatti. Le ciambelline al pecorino con insalata di puntarelle sono pronte!


Menù di appartenenza




Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it