Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Castagnaccio

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un dolce tipico della Toscana che viene servito accompagnato dalla ricotta fresca

Condividi

Preparazione del castagnaccio

1) Per prima cosa, per preparare il castagnaccio, setaccia la farina di castagne in una ciotola insieme al sale e lo zucchero e mescolate con attenzione.

2) Diluisci l'impasto, versando a filo il latte e 2,5 dl di acqua e mescolando in continuazione, per evitare che si formino grumi. Il risultato dovrà essere una pastella liscia e priva di grumi. Se la pastella non dovesse risultare liscia, passala al setaccio. 

3) Amalgama metà dei pinoli e dell'uvetta lavata, asciugata e leggermente infarinata in farina di castagne.

4) Versa l'impasto del castagnaccio  in una teglia rotonda del diametro di 26-28 cm  e con i bordi bassi e unta di olio: il castagnaccio dovrà avere lo spessore di circa 2 cm.

5) Spolverizza la superficie della torta con l'uvetta e i pinoli rimasti e gli aghi di rosmarino, irrorala anche con l'olio rimasto e fai cuocere la torta in forno riscaldato a 180° per 30 minuti circa, finché  il castagnaccio non avrà assunto una superficie bruno-dorata e leggermente screpolata.

6) Una volta sfornato, servi il castagnaccio tiepido o freddo, accompagnato con un calice di vin santo toscano.

TAG: #castagne#facile#veloce

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.