Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTGelato fritto: ma come si prepara?

Gelato fritto: ma come si prepara?

Condividi

Il gelato fritto, la ricetta che per eccellenza rappresenta i contrasti tra texture, consistenze e temperature. Una pastella croccante e calda che racchiude una morbida e freschissima pallina di gelato. Un gelato da mangiare con coltello e forchetta, tipico dei ristoranti cinesi. Ma perché non provare a prepararlo anche in casa? Non è così difficile come sembra, anzi! Il segreto? Preparare in anticipo le palline di gelato e farle congelare separatamente. È importantissimo che siano ben fredde al momento della frittura: non devono assolutamente sciogliersi. Ma passiamo al lato pratico!

Gelato fritto alla cinese
La classica pallina di pastella che siamo abituati a vedere (e mangiare) nei ristoranti cinesi. 
Dovrete procurarvi: 400 g di gelato alla crema o fiordilatte - 180 g di farina - 70 g di fecola di patate - 40 g di zucchero a velo - 1 uovo - 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci - olio di semi di arachide
1913741. Primo step: la pastella. Setacciate in una grande ciotola la farina, la fecola, lo zucchero a velo e il lievito. Aggiungete 200 ml di acqua ghiacciata a filo e mescolate con la frusta. Successivamente amalgamate anche l'uovo. Coprite la ciotola con pellicola e fate riposare in frigo per 2-3 ore.
2. Ora lasciate ammorbidire leggermente il gelato a temperatura ambiente e ricavate 8 sfere con il porzionatore. Disponetele su un vassoio foderato con carta da forno e rimettetele in freezer per almeno 2 ore.
3. Successivamente immergete 1 sfera per volta nella pastella preparata e rimettetele in freezer per 1 ora. Pazientate, il passaggio dovrete ripeterlo… Passate le sfere di gelato nella pastella altre due volte e ogni volta mettetele in freezer per 1 ora.
4. Poi, scaldate abbondante olio in una padella e immergete 2 sfere di gelato impastellato per volta. Sgocciolatele dopo 30 secondi con un mestolo forato su un vassoio foderato con carta assorbente per fritti. Friggete le altre 6 palline con lo stesso procedimento. Spolverizzatele, a piacere, con zucchero a velo e cacao amaro in polvere, servitele e gustatele!

Gelato fritto con pere speziate
191389Per la pastella:
300 g di farina - 4 cucchiai di olio - 1 cucchiaio di zucchero - 2 tuorli - 4 albumi - 1/4 di litro di vino bianco amabile - acquavite di lampone
Per il ripieno e il contorno: 500 g di gelato ai lamponi - 2 pere Williams - 2 chiodi di garofano - 1 cucchiaino raso di cannella in polvere - 1 cucchiaio di miele - succo di limone - strutto per friggere
1. Iniziate dal gelato: formate delle palline di gelato con il porzionatore e posizionatele su una teglia coperta di carta da forno e fatele rassodare in freezer per almeno 2-3 ore
2. Nel frattempo preparate la pastella: setacciate la farina con il vino, l'olio, lo zucchero e i tuorli fino a ottenere un composto omogeneo e liscio. Per dare un tocco aromatico aggiungete qualche goccia di acquavite di lampone e infine aggiungete gli albumi montati a neve fermissima. Amalgamate il tutto molto delicatamente utilizzando una spatola e sollevando il composto dal basso verso l'alto per non smontare gli allbumi. 
3. Ora sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti. Fatele insaporire in una padella con i chiodi di garofano, la cannella e una spruzzata di succo di limone. Cuocete semicoperto su fiamma dolce: non fate sciogliere la pera, dovrà leggermente ammorbidirsi e insaporisri al dovere. Dopo qualche minuto spegnete la fiamma e aggiungete il miele. 
4. Togliete dal freezer le palline di gelato e immergetele nella pastella, friggetele velocemente nello strutto bollente
5. Impiattate e servite con la composta di pere. 

Ovviamente, ai più golosi consigliamo di friggere anche gelati di gusti diversi... Immaginate una pallina di gelato al cioccolato fritto... oppure di pistacchio! Che goduria!

ottobre 2021
Giulia Ferrari

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.