La tartara di scampi con granita di pesche

  • 20 minuti PT20M
  • FACILE
  • kcal 160
  • recensioni
tartara-di-scampi-con-granita-di-pesche
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della tartara di scampi con granita di pesche

1) Per cucinare la tartara di scampi con granita di pesche sbuccia le pesche, frullale, poi condiscile con 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di aceto di sherry  e lo zucchero. Versa la purea in un contenitore da freezer e ghiacciala mescolando con una forchetta ogni 20 minuti finché la granita  sarà pronta. 

2) Elimina il filo nero degli scampi, tagliali a dadini, disponili nei piatti mettendoli in forma con un coppa pasta. Taglia in quarti i pomodorini, condiscili con aceto di sherry, sale ed erba cipollina tagliuzzata. Distribuisci i pomodorini sopra gli scampi, aggiungi le foglioline di basilico, peperoncino, un filo d'olio e, appena prima di servire, la granita di pesche.  La tua tartara di scampi con granita di pesche è ora pronta per la tavola.

Come servire la tartara di scampi con granita di pesche

La tartara di scampi con granita di pesche è un piatto unico, tuttavia se vuoi abbondare con il sapore, taglia a lamelle sottili 3 spicchi d'aglio e 400 gr patate. Immergi queste ultime in acqua fredda salata, poi sgocciolale, asciugale bene con carta assorbente e falle cuocere in 2 cucchiaiate d'olio extravergine d’oliva bollente a fuoco moderato, perché diventino croccanti senza annerirsi. Scolale, riponile su due strati di carta, poi cuoci allo stesso modo le lamelle d'aglio. Disponi le patate e l’aglio su un piatto da portata e cospargili di prezzemolo fresco tritato, aggiusta di sale e servi il contorno ancora caldo.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it