Pubblicata la mappa degli orti lombardi

Pubblicata la mappa degli orti lombardi

Coldiretti fotografa la situazione degli orti in Lombardia: è una mania che spopola in aree pubbliche, private e persino su terrazzi e balconi

Pinterest
stampa
orti
Sale&Pepe

Nella sola Lombardia gli orti toccano quota 2800, il 40 % in più di quelli del 2012. A contarli la Coldiretti che ha pubblicato la prima Mappa 2014 degli orti lombardi. Ma a essere censiti sono solo quelli ricavati nelle oasi verdi a gestione pubblica o privata, cui si aggiungono gli orti di famiglia e persino quelli, sempre più rigogliosi, ricavati su terrazzi e balconi.

Ne è orgogliosa la Coldiretti secondo cui “l’orto urbano ha anche un effetto benefico sulla salute fisica e psichica, così come dimostrano diverse esperienze di ortoterapia in Italia e all’estero”.

Non è solo un effetto della crisi quindi se un italiano su 4 ha ripreso in mano la zappa e si dedica con passione alla coltivazione fai da te di frutta e ortaggi su spazi che si calcola abbiano raggiunto, a livello nazionale, il record di 1,1 mioni di metri quadrati.

Complice l’arrivo della bella stagione, si moltiplicano intanto i consigli per realizzare un orto perfetto nonché le manifestazioni a tema verde. Tra le più importanti in arrivo c’è Ortinfestival organizzata  nella splendida Reggia di Venaria (Torino) dal 30 maggio al 2 giugno.

La manifestazione, che è alla sua prima edizione, proporrà un ventaglio di mostre cha vanno dalle più innovative esperienze di orticoltura alla cucina d’autore con i prodotti della terra, passando per street food e picnic zone. Non mancherà una mostra fotografica di Carl Warner, che descrive un mondo di broccoli fatati e cavoli giganti. (Fonti: Agi.it e La Stampa)

di Daniela Falsitta
25 marzo 2014

Photo credit: © Tim Hale Photography/Corbis

Condividi

tag: orti
  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it