Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteStrudel di papavero

Strudel di papavero

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un dolce originario del Trentino Aldo Adige in una versione particolare dove la pasta di strudel avvolge un ripieno ricco di miele e semi di papavero.

Condividi

1) In una ciotola amalgamate la farina con il lievito, lo zucchero e il burro morbido a pezzetti. Quindi aggiungete le uova e impastate di nuovo il tutto. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare la pasta per 30 minuti.

2)In un pentolino fate bollire una quantità di latte pari al volume dei semi di papavero; una volta raggiunto il bollore, aggiungete i semi e fateli cuocere a fiamma molto bassa per una decina di minuti (i semi devono essere appena coperti: potete eliminare il latte in eccesso o aggiungerne, se necessario). A fine cottura il liquido deve essere perfettamente amalgamato ai semi di papavero e formare una massa ben legata, morbida ma non liquida.

3) Lasciate raffreddare, quindi aggiungete qualche cucchiaio di miele per dolcificare e legare ulteriormente il ripieno. Stendete metà della pasta creando un rettangolo di circa 20x40 cm, spalmatevi sopra il ripieno lasciando un paio di centimetri dal bordo, quindi arrotolatela non troppo stretta nel senso della lunghezza. Fate lo stesso con il secondo strudel.

4) Spennellate ogni strudel con un tuorlo sbattuto e infornate a 180° per 30-40 minuti. Serviteli tiepidi a fettine da circa 1 cm, spolverizzate con zucchero a velo.

TAG: #burro#farina#latte intero#lievito in polvere#miele#papavero semi#Strudel di papavero#tuorlo#uova#yogurt intero#zucchero

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.