Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiVerdureRipiene al fornoPomodori farciti con riso Venere

Pomodori farciti con riso Venere

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Appetitoso antipasto o prelibato contorno, questi pomodori farciti con riso Venere si arricchiscono grazie al sapore di una crema di peperoni e a un ripieno di tonno, sedano, prezzemolo e basilico

Condividi

Come preparare i pomodori farciti con riso Venere 

1) Prepara gli ingredienti per i pomodori con il riso. Lessa il riso Venere in acqua bollente salata per 40 minuti. Nel frattempo, lava i pomodori, taglia le calotte e tienile da parte. Svuota i pomodori con un cucchiaino possibilmente da pompelmo. Sala i pomodori internamente, rovesciali su un vassoio e lasciali scolare per 20 minuti o finché non perdono tutta l'acqua di vegetazione; raccogli l'acqua persa. Tampona l'interno dei pomodori con carta da cucina.

2) Prosegui con la preparazione. Riunisci nel bicchiere del mixer l'acqua di vegetazione persa dai pomodori e i peperoncini farciti spezzettati; frulla il tutto fino a ottenere un composto cremoso e denso, molto saporito e, se necessario, aggiungi altra acqua. Scola il riso Venere, trasferiscilo in un'ampia ciotola, condiscilo con la crema ai peperoni preparata e mescola bene. Pulisci il sedano e tritalo grossolanamente, sgocciola bene il tonno e spezzettalo con la forchetta. Riuniscili e irrorali con il succo di limone filtrato e aggiungili al riso. Incorpora il prezzemolo e il basilico e mescola.

3) Completa e servi i pomodori farciti con riso Venere. Riempi i pomodori, aggiungi un filo di olio e chiudi con le calottine tenute da parte. Tieni i pomodori farciti con riso Venere in frigorifero fino al momento di servire.

TAG: #pomodori#riso Venere
Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.