Il bollito misto profumato

  • 145 minuti PT145M
  • FACILE
  • kcal 395
  • recensioni
bollito-misto-profumato
Sale&Pepe

Il bollito misto è un piatto nutriente e gustoso e, nella variante profumata, sprigiona sapori e odori tipici delle terre italiane

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Bollito misto profumato

1) La ricetta del bollito misto profumato è un insieme di profumi e sapori unici. Porta a ebollizione una pentola di acqua con sale grosso, pepe, aglio e 1 foglia di alloro. Versa metà delle verdure precedentemente lavate ed asciugate. Unisci poi il cappello del prete e il biancostato, lasciando cuocere a fuoco lento per 2 ore. Dopo la prima ora di cottura inserisci una scorza di limone, la cannella e le bacche di ginepro.

2) In una pentola con abbondante acqua fredda inserisci la lingua e lascia cuocere per circa 1 ora e mezza assieme alle rimanenti verdure. Unisci qualche grano di pepe e l’alloro rimanente. Prendi un’altra pentola e versa abbondante acqua fredda. Lascia bollire e versa il cotechino per il tempo necessario alla cottura come indicato sulla confezione.

3) Versa 1 mestolo di brodo in un piatto da portata, sistema le carni, la lingua, il cotechino e le verdure, facendo attenzione a non romperle. Guarnisci con sottaceti e salse a scelta.

Curiosità sul bollito

Il bollito è un piatto di origine piemontese che trova le sue radici nella cittadina di Carrù. Proprio a Carrù, infatti, ogni anno il 12 dicembre si svolge la “festa del bue grasso” in cui il bollito è il piatto principale, servito in tante deliziose varianti.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it