Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiGratin con erbe e pancetta

Gratin con erbe e pancetta

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Questa ricetta sarda prevede la cottura dell'agnello, carne tipica di Pasqua, al gratin con erbe e pancetta: una vera squisitezza

Condividi

L’agnello, tipico della Pasqua, si può cucinare in tanti modi. In questa ricetta vi proponiamo una versione tipicamente sarda che lo vede al gratin con erbe e pancetta.

La carne di agnello
L’agnelloè un animale giovane, appartenente alla razza ovina, che viene macellato prima che superile 10 settimane di vitaquando ha un peso di circa 15 kg, che scende a 8 kg quando arriva sul banco del macellaio. La sua carne è rosea e tenera: questo indica chel’animale è stato nutrito prevalentemente con il latte.

La ricetta
1) Avvolgete ogni pezzetto di agnello in una fettina di pancetta. Oliate leggermente una teglia e disponetevi la carne in un solo strato. Aggiungete 2 rametti di mirto e cuocete in forno caldo a 180° per 50 minuti, girando la carne un paio di volte: quando inizia dorare, bagnatela con il vino.

2) Nel frattempo, tritate finemente il mirto rimasto, con il basilico e l'aglio e mescolate il tutto con il pangrattato, sale, pepe e qualche goccia di olio.

3) Spolverizzate l'agnello con la panure aromatica e proseguite la cottura per 10 minuti circa, fino a gratinatura.

TAG: #agnello#erbe#gratin#Gratin con erbe e pancetta [1] - #pancetta
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.