Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTTorte e CrostateTorteDolce di castagne, il castagnaccio

Dolce di castagne, il castagnaccio

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Servono pochi ingredienti, poca manualità, poco tempo a fronte di un dolce spettacolare che profuma di rosmarino e di bosco

Condividi

Dolce di antiche origini, tipico delle regioni del Nord, delle zone montuose dell'Italia centrale e di qualche ricettario meridionale, il castagnaccio nasce in quelle zone vocate naturalmente ai boschi di castagni. L'arte di arrangiarsi quando scarseggiavano le materie prime, ha spinto i contadini a mescolare pochi e semplici ingredienti, acqua, farina di castagne, olio e rosmarino, una manciata di uva passa e frutta secca, per una pietanza non certo particolarmente nutriente, perché priva di glutine e quindi di proteine, ma sicuramente saziante

Anche al posto del pane
L'idea era nata anche per trovare un valido sostituto del pane. Il castagnaccio, un po' come la polenta, accompagna salumi e formaggi, ma può essere servito anche come una sorta di polenta. Se invece si aggiunge un ciuffo di panna o di crema è un intramontabile dessert. Esistono anche versioni salate con cipolle, salsiccia, pancetta, formaggi stagionati.

Dolce-di-castagne-@salepepe

Mettete l'uvetta in ammollo in una ciotola d'acqua fredda per 15 minuti. Tostate i pinoli in un padellino antiaderente senza aggiungere grassi. Setacciate la farina in un'ampia ciotola, unite un pizzico di sale e 3 cucchiai d'olio.

Dolce-di-castagne-@salepepe

Versate a filo acqua fredda sufficiente (circa 6 dl) a formare una pastella fluida e senza grumi, lavorando con una frusta. Unite i 3 quarti dell'uvetta sgocciolata e strizzata, i 3 quarti dei pinoli e mescolate.

Dolce-di-castagne-@salepepe

Spennellate bene d'olio il fondo e i bordi di una teglia rotonda (24-26 cm) di metallo e con i bordi bassi. Versatevi l'impasto preparato.

Livellate la superficie e cospargetevi sopra i pinoli tostati e l'uvetta rimasti. Completate con gli aghi del rosmarino, un giro d'olio e cuocete nel forno già caldo a 180° per 35-40 minuti circa, fino a quando sulla superficie si formeranno delle piccole crepe. Lasciate raffreddare prima di servire.

TAG: #castagne#dolce#facile#pinoli#rosmarino
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.