La caponatina alla palermitana

  • 80 minuti PT80M
  • MEDIA
  • kcal 380
  • recensioni
caponatina-alla-palermitana
Sale&Pepe

La caponatina alla palermitana è un piatto unico, tipico della cucina siciliana, lì dove la caponata trova la sua espressione più caratteristica.

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

La caponata alla palermitana è un contorno di verdure dal gusto ricco e appetitoso che può essere consumato freddo, tiepido o anche come condimento per un piatto di pasta particolarmente saporito. Questa ricetta nasce dalla cucina contadina siciliana e, come per la parmigiana di melanzane e la pasta alla norma, gli ingredienti base per realizzarla sono melanzane, i pomodori e il basilico.

La caponata alla palermitana di Sale&Pepe è realizzara in modo tradizionale con olive, capperi, uvetta e pinoli ma prima di servirla aggiunge una spolverata di granella di mandorle tostate che la completa e l'arricchisce con una nota croccante: esistono diverse varianti con l’aggiunta di peperoni, pesce, crostacei o addirittura insaporita con cacao, ma tutte con un'inconfondibile denominatore comune: l’uso del condimento agrodolce, che regala alle verdure un sapore unico.

Scopri come preparare facilmente la caponata alla palermitana seguendo la ricetta di Sale&Pepe e scoprirai sapori e profumi che richiamano le suggestioni di una terra antica e riescono a stupire anche i palati più esigenti

Come preparare la caponatina alla palermitana 

1) Prepara gli ingredienti. Prendi le melanzane, lavale e tagliale tutte a piccoli dadini di circa 1 cm di spessore. Scotta i pomodori in una pentola con acqua bollente; scolali, togli la pelle e i semi, poi tagliali a dadini. Taglia il sedano a dadini e cuocilo in acqua bollente salata, poi scolalo e tienilo da parte. Ammorbidisci l’uvetta in una ciotola di acqua tiepida per 10 minuti. Tosta la granella di mandorle sotto grill del forno e ponila in una ciotola.

2) Prepara la caponata. Friggi le melanzane in abbondante olio extravergine di oliva caldo in un tegame profondo, poi scolale e disponile in un vassoio con carta assorbente. Elimina un po’ di olio dal tegame e aggiungi le cipolle a fette sottili, il sedano e l’uvetta, sgocciolata e strizzata. Versa i pomodori a pezzetti nel tegame con la cipolla. Unisci zucchero, aceto e il basilico tagliato grossolanamente e lascia cuocere a fuoco medio per 10 minuti. Aggiungi nel tegame anche le melanzane, le olive, i pinoli e i capperi. Prosegui la cottura per altri 10 minuti con un pizzico di sale e di pepe, poi spegni e lascia raffreddare.

3) Impiatta la caponata alla palermitana, spolvera con la granella di mandorle e servila fredda.


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it