Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Charlotte ai lamponi

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Creato intorno al 1700, questo dolce è perfetto per essere accostato al tipo di frutta che preferisci

Condividi

Preparazione di charlotte ai lamponi

1) In una terrina monta 7 tuorli e 80 grammi di zucchero con l’aiuto della frusta elettrica. Il composto deve diventare gonfio e spumoso. Monta a neve gli albumi con 50 grammi di zucchero e incorporali ai tuorli, poi aggiungi fecola e farina setacciate. Trasferisci l’impasto della charlotte ai lamponi in una teglia di dimensioni 40x50 foderata di carta da forno, e cuocilo in forno preriscaldato a 220° per 6-8 minuti.

2) Prendi gli altri 4 tuorli e montali insieme allo zucchero rimasto in una ciotola, aggiungi le spezie e il latte che avrai intiepidito in un pentolino, cuoci la crema della charlotte a bagnomaria per 10 minuti.

3) Metti 10 fogli di gelatina in acqua fredda, strizzali e aggiungili alla crema, poi lascia raffreddare.

Costruzione della charlotte ai lamponi

1) Dalla pasta della charlotte che hai cotto in forno e lasciato raffreddare, ricava un disco di 20 centimetri di diametro. Usalo per foderare uno stampo a cerniera di 20 centimetri di diametro foderato di pellicola per alimenti, poi taglia 2 strisce alte come le pareti dello stampo e sistemale intorno alla base.

2) Frulla metà dei lamponi e monta la panna, poi unisci entrambi alla crema. Versa nello stampo e lascia a solidificare in frigorifero per 6 ore.

3) Sforma la charlotte di lamponi e guarnisci con i lamponi rimasti e lo zucchero a velo.

TAG: #estivo#facile#frutta
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.