La crostata benaugurale

  • 55 minuti PT55M
  • FACILE
  • kcal 260
  • recensioni
crostata-benaugurale
Sale&Pepe

Ingredienti per 12 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione crostata benaugurale

353371) Cucina la crostata benaugurale. Srotola la pasta frolla e fodera il fondo e le pareti di uno stampo per crostata di 24-26 cm di diametro, oppure 2 stampi più piccoli; bucherella in più punti con la forchetta e conserva in frigorifero.

2) Sguscia le uova in una ciotola, aggiungi lo zucchero, la vaniglina e il limone; sbatti il tutto con una frusta, aggiungi la fecola diluita con la panna e mescola fino a quando non ottieni una pastella omogenea; versala nello stampo sopra la pasta frolla.

3) Cuoci la torta a 180° per 30 minuti, sforna e lascia raffreddare. 4) Decora la crostata benaugurale con la melagrana, mandarini, uva, noci, fruttini di marzapane e le monete di cioccolato; servi e aggiungi abbandonante zucchero a velo.

Cos’è la crostata

Fra i vari dolci italiani più buoni è impossibile non nominare la crostata, la quale si basa sulla pastafrolla e sui vari ripieni che la rendono deliziosa e irresistibile. Oltre alla classica crostata con la marmellata, il dolce si può guarnire con cioccolato, crema pasticcera e ricotta, in modo che possa presentarsi come un deliziosi dessert da gustare in ogni occasione. Infatti, la crostata viene spesso proposta da bar e fast-food come colazione e merenda, ma è particolarmente indicata anche dopo cena, per deliziare il palato di tutta la famiglia e di ospiti speciali. Grazie alla sua consistenza friabile e delicata è amata da grandi e piccini ed è una delle torte più diffuse in Europa. Inoltre, è possibile presentarla in diverse decorazioni originali e fantasiose a seconda di ogni circostanza.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it