Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Lattaiolo

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un dolce cremoso che pur si serve solitamente nello stampo in cui è stato cotto come una sorta di budino solido. E' il lattaiolo, una specialità tipicamente toscana risalente addirittura al 1600 diventata un simbolo della regione e che è ancor oggi estremamente diffusa. 

Possibile assaggiarlo, per esempio, presso il Santuario francescano di La Verna, in provincia di Arezzo, dove i frati offrono ospitalità ai visitatori in una foresteria con 72 camere proprio nei pressi del convento. 

Condividi

1 Sgusciate le uova in una ciotola, unite lo zucchero semolato, la scorza grattugiata del limone, una grattatina di noce moscata, 1 cucchiaino di cannella e un pizzico di sale; mescolate gli ingredienti con una frusta fino a che si sono amalgamati.


2 Unite la farina setacciata e mescolate. Aggiungete a filo il latte intiepidito, mescolando con la frusta.


3 Trasferite la pastella ottenuta in una teglia di 20x26 cm, rivestita con carta da forno, e cuocete nel forno già caldo a 160° per 1 ora. Lasciate raffreddare la crema, quindi ponetela in frigorifero per 1 ora. Cospargetela con lo zucchero a velo, levatela dalla teglia e servitela a rettangoli.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.