Le palline di semolino al cocco con uvetta

  • 40 minuti PT40M
  • FACILE
  • kcal 645
  • recensioni
palline-di-semolino-al-cocco-con-uvetta ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione palline di semolino al cocco con uvetta

355891) Cucina le palline di semolino al cocco con uvetta. Versa in una casseruola il latte, aggiungi lo zucchero, 50 g di cocco, un pizzico di sale e la vaniglina; metti sul fuoco e appena si accenna l’ebollizione versa il semolino a pioggia. Mescola con una frustina per evitare che la comparsa di grumi.

2) Continua a cuocere, sempre mescolando, per circa 5 minuti; togli il recipiente dal fuoco e lascia intiepidire. Aggiungi l’uvetta, i dadini di cedro candito e il tuorlo.

3) Mescola bene e lascia raffreddare, quindi preleva il composto a piccole porzioni e forma con le mani tante palline grandi quanto un’albicocca; passale prima nelle uova sbattute e poi nel cocco essiccato.

4) Friggi i dolcetti in olio abbondante e ben caldo, scolali quando diventano dorati e appoggiali su carta assorbente da cucina. Termina sistemando le palline di semolino al cocco con uvetta nei pirottini e servi subito.

Che cos’è il semolino

Il semolino nasce dalla macinazione di cereali e si presenza a forma di granelli piuttosto grossolani, ottenuti attrezzando molini nel modo giusto. Il semolino più comune è quello di frumento e proviene da grano duro; grazie alle sue qualità è possibile ricavare farine, farine da foraggio, crusca e cruschelli. Le dimensioni dei pallini sono variabili e dal colore giallognolo. Viene utilizzato piuttosto spesso come ingrediente principale durante i primi mesi di vita di un bambino ed è possibile realizzare numerose e squisite ricette leggere e salutari, sia utilizzando quello bianco di frumento che quello giallo di granoturco.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it