Il chifel alla viennese

  • 60 minuti PT60M
  • MEDIA
  • kcal 650
  • -/5
chifel-alla-viennese ricetta
Sale&Pepe

Il chifel è un morbido croissant, perfetto per una ricca prima colazione

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

La preparazione del chifel alla viennese

420781) Prepara una deliziosa brioche con la ricetta del chifel alla viennese lavorando insieme in una terrina il lievito sciolto in un decilitro di latte tiepido e 70 grammi di farina, fino a formare un panetto. Lascia lievitare il composto per un’ora.

2) Intanto setaccia la farina rimasta sul piano di lavoro, dalle una forma a fontana e in mezzo rompi le uova, poi aggiungi lo zucchero e un pizzico di sale.

3) Lavora energicamente, poi unisci il panetto lievitato e continua a impastare fino a quando non è omogeneo ed elastico.

4) Dagli la forma di una sfera e mettilo a lievitare in una terrina pulita, nel forno spento ma con la luce accesa, per 4 ore.

La cottura del chifel alla viennese

1) Trascorso questo tempo, riprendi l’impasto, lavoralo di nuovo e aggiungi al centro il burro morbido. Stendi il tutto con l’aiuto del mattarello, piegala in 4 come faresti con una sfoglia e lasciala in frigorifero per 15 minuti.

2) Ripeti ancora una volta la stessa operazione e metti la pasta in frigorifero per 10 minuti. Una volta pronta, stendi l'impasto, ricava tanti triangoli e arrotolali su stessi fino a formare gli chifel.

3) Prendi una placca da forno, foderala con carta da forno e falla lievitare per 30 minuti. Poi spennellali con un composto di tuorlo sbattuto insieme al latte rimasto e infine cuoci le brioche in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti.

4) Gusta gli chifel alla viennese tiepidi o freddi.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it