Le acciughe fresche sotto sale

  • 60 minuti PT60M
  • FACILE
  • kcal 210
  • recensioni
acciughe-fresche-sotto-sale
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Conservazione delle acciughe fresche sotto sale

1) Elimina la testa delle acciughe staccandola con la punta delle dita e tirandola verso il ventre, per estrarre contemporaneamente anche le interiora. Lava bene il pesce sotto un leggero rivolo d'acqua fredda e sistemalo ad asciugare su qualche foglio di carta assorbente da cucina.

2) Sistema le acciughe, ben strette tra loro, nei vasi di vetro, cospargendo ogni strato che si andrà a formare con il sale. Poni un dischetto di carta da forno sul bordo di ogni vaso e chiudilo ermeticamente.

3) Conserva le acciughe sotto sale in frigo per circa un mese e, dopo qualche giorno, elimina il liquido formatosi all'interno dei barattoli.

4) Prima di essere utilizzato, il pesce sotto sale va lavato accuratamente sotto l'acqua corrente e consumato entro l'anno.

Informazioni sulla conservazione sotto sale per le acciughe

Conservare il pesce sotto sale è il metodo ideale per farlo mantenere intatto a lungo, perché il magnesio contenuto nei cristalli non li fa sciogliere a contatto con il liquido che si forma in maniera spontanea nei vasi.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it