Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Uova di Pasqua, prima e dopo

Uova di Pasqua, prima e dopo

In questi giorni le case degli italiani saranno sommerse da golosissime uova di Pasqua. Ma sappiamo il segreto per fare le scelte migliori e addirittura i segreti per non farle andare sprecate dopo le feste?

Pinterest
stampa
AA309358_alta
Sale&Pepe

Pasqua è alle porte. Che voglia di cioccolato che c'è nell'aria. Fondente, al latte, bianco e numerose varietà, si ha veramente l'imbarazzo della scelta. 

In Italia, c'è un vera e propria competizione tra chi predilige quello amaro a quello al latte. Ma nonostante la l'aumento di scelta verso quello fondente, gli italiani hanno sempre continuato a dichiarare che le uova di Pasqua al latte siano sempre le migliori (quasi l'80%). In fondo sono più dolci, più avvolgenti e rientrano anche quelle predilette dai più piccoli. Ma attenzione a non farsi ingannare dalla confezione accattivante e dalla sorpresa, rischiando di perdere di vista la qualità del cioccolato. Meglio leggere le indicazioni in etichetta che, oltre agli ingredienti, devono riportare la percentuale minima di cacao (cacao minimo...%): più è alta, più pregiato è il cioccolato. Inoltre i prodotti migliori sono quelli con pochi ingredienti (sono indicati in ordine decrescente): pasta e burro di cacao, zucchero, latte (se previsto) e aromi naturali (vaniglia). Altre aggiunte (grassi vegetali, siero di latte, aromi ecc.) sono indice di minore qualità. Si trovano anche uova bio, con cacao e zucchero di canna certificati, incarti e sorprese ecologici. Ecco cosa controllare in etichetta. 

cioccolato FONDENTE (cacao minimo 43%) Ingredienti base: pasta di cacao, burro di cacao, zucchero, vaniglia. Altri ingredienti: lecitina (emulsionante), cacao magro, aromi naturali, amido, grassi vegetali Eventuali diciture: extra, superiore, fine (sono diciture facoltative, a discrezione del produttore, che indicano in genere una percentuale di cacao superiore al 43%, che può arrivare fino all'80-90%)

cioccolato AL LATTE (cacao minimo 25%) Ingredienti base: pasta di cacao, burro di cacao, zucchero, latte intero in polvere, vaniglia. Altri ingredienti: lecitina (emulsionante), latte scremato in polvere, siero di latte in polvere, lattosio, grassi vegetali Eventuali diciture: superiore, fine, finissimo (sono diciture facoltative, a discrezione del produttore, che indicano in genere una percentuale di cacao superiore al 30%)

Ma dopo una Pasqua vissuta a pieno, con una bella tavola imbandita e con tutti gli avanzi di cioccolato che per giorni vediamo circolare in casa, come possiamo sbarazzarcene dando vita a qualcosa di creativo e goloso? Una qualcosa di molto semplice, ad esempio, è il cioccolato sminuzzato a coltello o grattugiato che è l'ideale per guarnire crostate e coppe gelato, dolci alla panna e bevande al latte. Sciolto a bagnomaria si presta per ricoprire frutti (ottime le fragole), biscottini e scorze candite. Per farcire le torte si può preparare una ganache: scaldare 2dl di panna fresca fino al primo bollore, versarla su 220 g di cioccolato grattugiato, e farla riposare per un paio di minuti mescolandola poi finché il cioccolato non si sarà  sciolto.

Oppure se volete proprio mettervi all'opera con gustose creazioni, potete riutilizzare le uova e cimentarvi in alcune ricette

185230Torta caprese di cioccolato e mandorle

INGREDIENTI: 130 g di mandorle non spellate, 150 g di avanzi di uova di cioccolato fondente o di cioccolato fondente, 130 g di burro, 3 uova, 15 g di cacao in polvere, 30 g di fecola di patate, 1/2 cucchiaino di lievito, 100 g di zucchero, sale

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Riducete in polvere le mandorle al mixer con 50 g di zucchero. Fate fondere a bagnomaria 130 g di avanzi di uova di cioccolato fondente o di cioccolato al latte. Fate il composto. Montate con la frusta il burro ammorbidito con lo zucchero rimasto. Unite le mandorle tritate, la fecola e il lievito setacciato e mescola. Aggiungete un tuorlo alla volta e continua a mescolare. Amalgamate il cioccolato fuso al composto. Unite gli albumi a neve e incorporateli con delicati movimenti dal basso verso l'alto e poi infornate. Foderate lo stampo con carta da forno bagnata e strizzata. Versate il composto nello stampo e livellatelo con il dorso di un cucchiaio ripetutamente lo stampo sulla spianatoia. Cuocete la torta in forno già caldo a 170 °C per 40-45 minuti. Lascialatela completamente raffreddare. Trasferitela in un piatto, decoratela con i pezzi di uova di cioccolato rimasti, spolverizzatela con il cacao e servite. 

185229Guscio bigusto con fragole glassate

INGREDIENTI: mezzo uovo di cioccolato fondente da 175 g, 250 g di avanzi di uova di cioccolato fondente, 200 g di avanzi di uova di cioccolato al latte, 250 g di panna fresca, 8 fragole sode e mature

Versate la panna in una casseruola, portatela a ebollizione e lasciatela per un minuto su fiamma vivace. Spezzettate 150 g di cioccolato fondente e, separatamente, il cioccolato al latte. Togliete dal fuoco la panna bollente, distribuitela in parti uguali in due ciotole, aggiungete rispettivamente i due tipi di cioccolato e mescolate energicamente con la frusta fino a ottenere due composti lisci e omogenei. Trasferite al fresco fino a quando le due creme inizieranno ad addensarsi. Pulite le fragole, lavatele delicatamente e asciugatele. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente rimasto e, nel frattempo, stendete sul piano di lavoro un foglio di carta da forno. Intingete le fragole nel cioccolato fuso senza ricoprirle interamente, sgocciolatele, trasferitele sul foglio preparato e lasciate raffreddare completamente il cioccolato. Farcite il mezzo uovo con le due creme, alternandole a cucchiaiate, guarnite con le fragole e servite.

185232Tortino rustico di pane

INGREDIENTI: 00 g di pane un poco raffermo, 150 g di avanzi di uova di cioccolato fondente, 3 uova, 90 g di burro, 50 g di zucchero semolato, 20 g di zucchero di canna, 25 g di zucchero a velo, 15 g di fecola di patate , un cucchiaio di cannella

Spezzettate grossolanamente il pane. Fate ammorbidire 80 g di burro, spezzettate il cioccolato e separate i tuorli dagli albumi. Montate il burro con lo zucchero semolato e incorporate i tuorli, uno dopo l'altro. Mescolate la fecola, la cannella e lo zucchero a velo e uniteli al composto d'uova, poi aggiungetevi il pane e il cioccolato; montate gli albumi a neve e incorporate anch'essi al composto, delicatamente. Imburrate col burro rimasto e spolverizzate con lo zucchero di canna una tortiera di 20 cm di diametro con bordo sganciabile. Infornate a 180° per 40 minuti. Sformate la torta e servitela tiepida.

Pubblicato il 25/03/2021

Condividi

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it