Drink in bustina: entrerà in commercio?

Drink in bustina: entrerà in commercio?

Montano negli Stati Uniti polemiche e iniziative contro Mark Philips, che in autunno vuole lanciare i cocktail tascabili. E ora risponde con un video su YouTube

Pinterest
stampa
due turisti al tramonto
Sale&Pepe

L'idea sembrava semplice e geniale allo stesso tempo: trasformare l'alcol in polvere e chiuderlo in una bustina, da trasportare facilmente e ovunque. Per poi aggiungere un po' di acqua e realizzare un cocktail da concedersi anche in volo, in cima a una montagna o allo stadio: in tutti quei posti, insomma, dove è scomodo o vietato portare bottiglie di liquidi.

Nei piani dell'inventore, l'americano Mark Philips, l'entrata in commercio del suo "Palcohol" era prevista per l'autunno. In tante piccole buste monoporzione (del tutto analoghe al tipo usato oggi per le minestre liofilizzate), progettate per diventare anche shaker e bicchiere: basta aprire, aggiungere la giusta quantità di acqua, sigillare la chiusura ermetica e agitare per mezzo minuto.

Ma l'annuncio ha scatenato ovviamente forti polemiche intorno a questo prodotto che rende l'alcool più accessibile e iniziative in diversi Stati americani per bloccarne la messa in vendita. Ai numerosi attacchi Philips ha risposto con un video su YouTube in cui spiega che la cara, vecchia bottiglia è decisamente più economica e pratica per chi ha una dipendenza. L'alcol in polvere, poi, non si può sniffare come sostenuto dai suoi detrattori e, se aggiunto di nascosto alla bibita di qualcuno, richiede comunque 30 secondi di shakeraggio per sciogliersi. Dunque risulta ben più difficile da "camuffare" rispetto a un alcolico in bottiglia.

Riuscirà Palcohol a entrare in commercio? La partita è ancora aperta e nei prossimi mesi lo scontro promette di farsi più duro. A tifare per Palcohol, intanto, ci sono scalatori, astronauti e supertifosi cocktail addicted. (ilpost.it)

Enza Dalessandri
16 maggio 2014

Photo credit: © John Warburton-Lee/JAI/Corbis

Nel video in inglese, Mark Philips risponde agli attacchi contro Palcohol: è piuttosto lungo, ma per gli appassionati merita


Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it