Kiwi: proprietà benefiche e idee per usarlo in cucina

Kiwi: proprietà benefiche e idee per usarlo in cucina

Leggero, ricco di vitamine e dolcissimo di natura: il kiwi è un frutto dalle mille virtù sempre più amato e utilizzato in cucina per ricette dolci e salate.

Pinterest
stampa
kiwi
Sale&Pepe

Il kiwi è un frutto dalle mille risorse e dalla lunghissima storia e in più è fresco, gustoso e super sano. 

Lo conosciamo come frutto tropicale e la sua fama è da attribuire ai coltivatori neozelandesi che nel Novecento iniziarono a coltivarlo su larga scala selezionandone alcune varietà - la Hayward è la più nota - e facendolo conoscere in tutto il mondo, ma il kiwi ha origini cinesi ben più antiche che risalgono fino al 600 a.C.
Dagli anni Settanta la coltivazione del kiwi si è diffusa anche in Italia e oggi il nostro Paese è tra i maggiori produttori ed esportatori a livello mondiale; dal 2004 inoltre il kiwi Latina, coltivato per l'appunto nei comuni tra le province di Latina e Roma, ha ottenuto il riconoscimento dell'Igp, motivo in più per apprezzare questo frutto davvero portentoso!

Benessere a go-go
La polpa verde chiara e succosa del kiwi è un vero e proprio concentrato di vitamine: è ricco di vitamine A, B1, B2, PP e della preziosissima vitamina C. Sapevate che un kiwi grande apporta il 100% del fabbisogno giornaliero di questa vitamina? Ne contiene infatti più degli agrumi! E i benefici sull'organismo della vitamina C sono numerosi: rinforza il sistema immunitario, preserva il sistema nervoso e contribuisce alla formazione di collagene ed elastina, due proteine che diminuiscono con l’avanzare dell’età riducendo la naturale elasticità della pelle. Quindi il consumo di kiwi, ricco anche di sostanze antiossidanti, può aiutare a prevenire l'invecchiamento cutaneo e in generale a contrastare i radicali liberi e la comparsa dei segni dell’età. Preziosissimi anche i sali minerali contenuti nel kiwi, che aiutano a regolare ritmo cardiaco e pressione arteriosa, e le fibre un toccasana per l'intestino. 

Super leggero
Tanto benessere in un frutto leggerissimo: 100 grammi di kiwi (l'equivalente di un frutto) contengono infatti solo 44 calorie. Ecco perché il kiwi è perfetto nei regimi alimentari ipocalorici e tutte le volte che si cerca un alimento gustoso ma poco calorico.

Dolce di natura
Grazie alla naturale dolcezza della sua polpa, il kiwi è da sempre impiegato in cucina in preparazioni dolci. Macedonie, insalate di frutta con gelato, crostate che diventano bellissime grazie alle bellissime decorazioni di frutta colorata, mousse, sorbetti e bavaresi: il kiwi rende più buone davvero in tante ricette ed è finito perfino su una fresca torta nuziale estiva alla frutta!

Esotico e creativo
Gli amanti delle ricette inusuali e delle combinazioni dolce/salato in cucina, hanno nel kiwi un perfetto alleato! Da provare in abbinamento ai formaggi freschi e cremosi o come ingrediente di ricche insalate, dona un tocco di colore a originali spiedini di frutta con cubetti di pan di Spagna. L'idea per l'estate? Un fresco aperitivo di fragoline e kiwi al Pimm's per stupire i propri ospiti con un cocktail dall'intenso color verde!

Claudia Minnella
giugno 2018
Credits photo Magnascan @pixabay

SCOPRI I CORSI DI CUCINA DI SALE&PEPE

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it