I gnocchetti di patate con tartufi di mare e pesto

  • MEDIA
  • -/5
gnocchetti-di-patate-con-tartufi-di-mare-e-pesto
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione degli gnocchetti di patate con tartufi di mare e pesto

1) Per preparare la ricetta degli gnocchetti di patate con tartufi di mare e pesto ligure, devi anzitutto fare gli gnocchetti. Per prima cosa fai bollire le patate rosse, pelale e passale allo schiacciapatate, poi unisci le farine di tipo 00 e manitoba, il tuorlo, il parmigiano grattugiato e il sale. Impasta fino a ottenere una pasta sufficientemente morbida e compatta, poi forma dei lunghi rotolini con le mani, tagliali a tocchetti e modellali con l’arriccia gnocchi o con i rebbi della forchetta.

2) Ora apri i tartufi di mare, raccogli la loro acqua in una ciotola e filtrala. Dopodiché fai sbollentare i fagiolini in acqua calda e salata, scolali quando sono ancora ben croccanti e immergili in acqua fredda. Infine asciugali e tagliali trasversalmente a becco di flauto.

3) Fai soffriggere l’aglio e lo scalogno affettato in una padella con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, innaffia con il vino bianco secco e lascia sfumare, poi aggiungi qualche cucchiaio di brodo di pesce e un po’ dell’acqua ricavata dai tartufi di mare.

4) A questo punto metti a cuocere gli gnocchetti di patate in abbondante acqua salata e scolali quando vengono a galla. Dopodiché versali direttamente nella padella, aggiungi i fagiolini e i tartufi sgusciati e impiatta. Infine versa il pesto nella padella, diluisci con un po’ di acqua di cottura della pasta e rovescia la salsa calda sugli gnocchi.

Condividi la ricetta

tag: pesce


Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it