Fiori di zucca: sfiziosi e ricchi di proprietà preziose

Fiori di zucca: sfiziosi e ricchi di proprietà preziose

Ricchi di acqua, di ferro e di vitamina A, sono perfetti per la stagione estiva. Scopriamo perché sono utili alla nostra salute e come cucinarli per sfruttarne appieno le proprietà nutritive.

Pinterest
stampa
Fiori di zucca
Sale&Pepe

Ottimi in pastella, deliziosi al forno, versatili con la pasta: i fiori di zucca sono una vera prelibatezza in cucina e piacciono a grandi e piccini.
Grazie al loro gusto delicato si sposano infatti con moltissime pietanze e possiedono diverse caratteristiche utili per la nostra salute.
Le approfondiamo con Valentina Bolli, dietista, che ci spiega nel dettaglio perchè sono salutari e ci suggerisce come prepararli per gustarli al meglio con un occhio alla leggerezza.

Ottima fonte di idratazione

90897Avverte Bolli "In primis contengono un’altissima percentuale d’acqua circa il 94%", rappresentano perciò una buona fonte di idratazione per il nostro organismo e per questa ragione sono adattissimi alla stagione estiva, in cui il nostro corpo ha più bisogno di acqua e sali minerali.

Buon contenuto di ferro

156201Per quanto riguarda i minerali, rispetto ad altri ortaggi, sostiene la dietista "vantano una notevole quantità di ferro, ovvero 2 mg. per 100 g di fiori, che è un minerale importantissimo per trasportare l’ossigeno nel sangue e mantenere il buon funzionamento del sistema immunitario. Ovviamente parliamo di un paragone con altri ortaggi, le proteine di origine animale restano sempre le migliori quanto a ricchezza e biodisponibilità".
Presentano inoltre una quantità di calcio (39 mg. contro 21 delle zucchine) migliore rispetto alle zucchine, che è molto importante per la salute di denti e ossa.

Benefici per la pelle e per la vista

139101I fiori di zucca contengono anche una rilevante quantità di vitamina A, ovvero 252 mg per 100 grammi (a differenza delle zucchine che non hanno la stessa caratteristica).
La vitamina A protegge la pelle e le membrane cellulari, ma preserva anche la vista (come il pomodoro). Grazie al contenuto di carotenoidi, ha una potente azione antiossidante e antinvecchiamento.

Sono Ipocalorici

Infine, aggiunge Bolli "L’aspetto interessante è che sono ipocalorici (12 calorie per 100 g) e che, abbinati ad esempio ad altre verdure, come ad esempio le zucchine, carboidrati e proteine, rappresentano un piatto completo".

Non solo in pastella

Oltre alla conosciuta versione in pastella, che di certo è la più golosa ma anche la più calorica, si prestano bene in molte altre preparazioni in cucina.
“Con la pasta ad esempio, accompagnati dalla giusta quantità di parmigiano reggiano (50 gr a persona) sono un piatto perfetto da un punto di vista nutrizionale”. Oppure possono essere cucinati al forno, in mille modi stuzzicanti e accattivanti. Suggerisce Bolli “Possono essere farciti ad esempio con la ricotta, che è un formaggio magro, con il ripieno delle stesse zucchine e arricchiti con le erbe aromatiche, oppure anche con la carne.
In questo caso vanno, abbinati ai carboidrati, rappresentano un secondo piatto gustoso e invitante.

Se non si resiste alla frittura

136495Se invece ci si concede un peccato di gola e si preferisce la versione fritta, è bene seguire qualche trucco per renderli più leggeri.
Suggerisce Bolli “E’ importante ad esempio utilizzare un olio con un buon punto di fumo, come ad esempio quello di arachidi, cambiandolo ogni volta e asciugare bene i fiori di zucca quando sono cotti per togliere l’olio in eccesso”.
In alternativa può essere utilizzata anche una pastella più leggera.
“Si può prendere spunto ad esempio dalla tempura, la celebre frittura giapponese e preparare una pastella leggera, con farina di riso, adatta anche ai celiaci e acqua frizzante a cui unire del ghiaccio. In questo modo sono comunque golosi ma un po' più leggeri".

Elisa Nata
giugno 2018

SCOPRI I CORSI DI CUCINA DI SALE&PEPE 

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it