Bianchi4Monte Carbonare rappresenta uno dei migliori vigneti in assoluto del Soave Classico, grazie al terreno calcareo basaltico di origine vulcanica, i cui colori scuri definiscono il nome, e alle vigne di età superiore anche ai cinquant’anni. L’abilità tra i filari e in cantina delle sorelle Tessari fa il resto, dando vita a un Soave di pregio e grande personalità. Il suo colore è giallo paglierino, con luminosi riflessi dorati e buona consistenza. Il linguaggio olfattivo è molto fine e complesso, con intensi profumi floreali e fruttati di mela Golden, pesca noce, fiori bianchi, acacia, tiglio, erbe di campo e camomilla, su un  sottofondo lievemente vanigliato. In bocca conferma di essere un vino di qualità superiore, raffinato, marcato da una mineralità decisa che rende la beva molto elegante e ben corrisposta da un’avvolgente morbidezza. Il finale è asciutto, pulito e molto persistente.
Il nome dell’azienda deriva da “Svevia”, terra dalla quale provenivano i popoli che fondarono il borgo di Soave intorno al 500 d.C., in epoca longobarda.