Come tagliare, cucinare e farcire le zucchine tonde

zucchine-ripiene-al-sughetto-di-pomodoro
Sale&Pepe

Sono più rare da trovare al supermercato rispetto a quelle allungate, ma le zucchine tonde sono un ortaggio estivo prelibato e dalla forma perfetta per contenere ghiotte farciture. Cambia il modo in cui vanno tagliate per ottenere il meglio in ogni ricetta. Inoltre, la loro buccia tenerissima le rende ancora più adatte di quelle lunghe ad essere consumate senza bisogno di pelarle. Ecco come tagliare, cucinare e farcire le zucchine tonde.

<h2>Varietà e periodo di raccolta</h2>
Questa varietà comunemente chiamata zucchina tonda è l'espressione della varietà Tondo Chiaro di Nizza. Oltre questa ci sono la Tondo di Piacenza e la Tondo di Ingegnoli. I frutti vanno raccolti quando raggiungono la grandezza di una piccola arancia. Vanno seminati tra febbraio e marzo se si ha a disposizione una serra o se si vuole procedere con coltivazione a vasetto, o tra aprile e maggio in campo aperto.

Queste piante vanno irrigate abbondantemente, altrimenti sviluppano prevalentemente fiori maschili. Elimina il sottovaso per evitare ristagni. È altrettanto fondamentale irrigare solo la terra senza bagnare mai le foglie. In questo modo si eviteranno malattie come oidio, che possono anche condurre a morte la pianta, specie se giovane. Per combatterla, posiziona le zucchine in un punto aperto e ventilato e soleggiato.

La zucchina tonda non deve essere raccolta troppo matura: meglio anticipare piuttosto che ritardare la raccolta, poiché in tal modo si stimola la pianta ad una nuova produzione di frutti. Si trovano al supermercato durante tutto l'anno solare, ma da maggio a ottobre sono più saporite perché coltivate anche in campo aperto, nonché più economiche.

<h2>Come pulire e tagliare le zucchine tonde</h2>
Per pulire e tagliare le zucchine tonde la procedura è più o meno simile a quella delle "sorelle" lunghe. In questo caro però va spuntato un solo apice, quello della calotta con il picciolo collegato alla pianta, lasciando quello inferiore. Poi l'ortaggio va passato sotto l'acqua corrente, dato che va consumato con la buccia. Dopo averle asciugate si può adattare il taglio a ciò che viene richiesto dalla ricetta.

Le zucchine tonde infatti possono essere tagliate a julienne, a cubetti, a rondelle oppure preparate per essere farcite. In questo caso dovrai utilizzare uno scavino, estraendo la polpa e preparando dunque una cavità nell'ortaggio in cui inserire ripieni gustosi come porri e speck oppure riso, mozzarella e pomodori.

<h2>Come cucinare le zucchine tonde al forno</h2>
Per il loro gusto delicato le zucchine tonde possono essere consumate anche crude, tagliate a listarelle o a julienne. Possono arricchire le insalate estive, sposandosi alla perfezione con la valeriana e qualche scaglia di parmigiano, nonché un uovo sodo tagliato a tocchetti.

Ma la migliore espressione della zucchina tonda è al forno, possibilmente ripiena. Scopriamo come cucinare le zucchine tonde al forno. Dopo aver rimosso la calottina (che dovrai conservare), le zucchine vanno scottate in acqua salata per 2-3 minuti. Dopo averle sgocciolate, falle raffreddare in una grande ciotola di acqua e ghiaccio. In questo modo manterranno il loro colore verde brillante. Con uno scavino estrai la polpa e i semi, facendo attenzione a non danneggiare la zucchina: conserva il tutto per altre preparazioni.

È il momento di farcire: robiola, prosciutto cotto, un uovo. Salate leggermente il tutto e poi spolverizzate con scaglie di Grana Padano e pepe. Disponi le calotte e le zucchine farcite in una teglia da forno, tenendole in piedi, guarnendo con un filo di olio extravergine d'oliva. Metti un po' d'acqua sul fondo del tegame in modo che si crei un po' di umidità in forno e non si attacchino alla base. Usa sul fondo anche un po' di carta da forno. Cuoci in forno preriscaldato a 200° per circa 20-25 minuti. Se i rebbi della forchetta penetreranno facilmente la calotta, allora le zucchine saranno pronte. Servi il piatto caldo o freddo, mettendo accanto alla zucchina qualche fetta di pane da intingere nel tuorlo.

Le ricette per preparare le zucchine tonde ripiene sono numerosissime: ciò che cambia naturalmente è il ripieno. Si va dal riso al tonno, alle patate e persino alla quinoa. Essendo un “contenitore” commestibile, il solo limite è la tua fantasia.

<h2>Come cucinare le zucche tonde in padella</h2>
È possibile cucinare le zucchine tonde in padella: impanate con farina e uovo, ripassate nel pangrattato si otterranno delle gustose fette da usare nella parmigiana o per essere mangiate come delle cotolette vegetariane. Inoltre, tagliate a spicchi, possono essere fritte come fossero delle patatine da aromatizzare con sale o paprika.

Aggiungendo un tocco di mozzarella e una panatura di farina e uovo, puoi preparare delle deliziose zucchine tonde in carrozza. Prendi due fette e usale per creare un panino con "ripieno" di mozzarella. Poi passale nella farina e poi nell'uovo. Friggi il tutto e otterrai degli ottimi stuzzichini (puoi anche cuocere le zucchine in forno).

<h2>Come cucinare le zucche tonde alla piastra</h2>
Tagliate a fette come fossero melanzane, è possibile cucinare le zucchine tonde alla piastra. Ciò che dovrai fare è semplicemente grigliarle come fai con gli altri ortaggi. Al termine della cottura, quando sulla superficie saranno visibili le classiche righe da griglia, potrai condirle con una marinatura di aglio, aceto e prezzemolo, oppure con del semplice limone.

Una volta grigliate, condendole con pomodoro e mozzarella, puoi passare le fette di zucchine tonde in forno per preparare delle simpatiche e sfiziose pizzette.

Le zucchine tonde alla piastra possono essere la base per creare delle ottime conserve. Con l'aggiunta di zucchero, alloro, basilico, zucchero, pepe nero e bacche di ginepro, potrai preparare gustosi vasetti di zucchine in agrodolce.

<h2>Come cucinare le zucchine tonde al vapore</h2>
Puoi cucinare le zucchine tonde al vapore, anche se hai deciso di farle ripiene. Una volta pulite le zucchine, tagliata la calotta e svuotato l'interno dalla polpa, metti gli ortaggi con la cavità rivolta verso il basso in un cestello per il vapore. Copri con il coperchio e cuoci al vapore per 20 minuti. Puoi riempire la zucchina con un trito di pollo a dadini, aromatizzato con scalogno, mandorle e salsa di soia.

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it