La rianata di Kamut

  • 70 minuti PT70M
  • FACILE
  • kcal 330
  • recensioni
rianata-di-kamut
Sale&Pepe

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della rianata di Kamut

La ricetta della rianata di Kamut richiede una lunga lievitazione: per preparare questa pizza cosparsa di origano e tipica della Sicilia dovrai infatti lasciar riposare l’impasto tutta la notte, ma il risultato ti ripagherà dell’attesa. Segui con noi i passaggi della ricetta.

1) In un ampio recipiente, disponi la farina di Kamut a fontana e versa nel centro il lievito di birra sciolto in 1,5 dl d’acqua tiepida. Copri e fai riposare per 5 minuti, cosicché la farina assorba il lievito. Aggiungi 2 prese di sale e 1,5 dl d’acqua tiepida, amalgamando gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Copri ancora e fai riposare per mezz’ora.

2) Trascorso il tempo, trasferisci l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavoralo con le mani per qualche minuto: allarga la pasta e ripiegala su se stessa, ripetendo l’operazione 4-5 volte. A questo punto, forma un panetto che ungerai con un po’ d’olio e metterai in una ciotola, coperto da uno strato di pellicola. Lascia lievitare in frigo per tutta la notte.

3) Riprendi il panetto, stendilo con le mani e rivesti con questo una placca da forno oleata. Fai lievitare ancora per mezz’ora.

4) Nel frattempo, taglia i pomodorini a metà, salali e disponili poi sulla pasta, premendoli leggermente sulla superficie. Aggiungi un filo d’olio e cuoci in forno per 15 minuti a 220°. Trascorso il tempo, sforna la rianata, aggiungi l’aglio a fettine e le acciughe dissalate divise a metà, quindi prosegui la cottura per altri 20 minuti. Negli ultimi 5 minuti di cottura, spolvera la rianata di Kamut con pecorino e origano. Quando sarà ben dorata, sforna e servi tiepida.

Rianata di Kamut: qualche informazione sul piatto

Quando si parla di Kamut s’intende il grano della varietà Khorasan, proveniente da agricoltura biologica e mai ibridato o incrociato. A parità di quantità, il Kamut fornisce più calorie rispetto al grano comune e ha un più elevato valore energetico.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it