I saccottini di maiale alla frutta secca

  • 30' minuti PT30'M
  • FACILE
  • kcal 330
  • 3/5
saccottini di maiale alla frutta secca Sale&Pepe
Sale&Pepe

Saccottini di maiale ripieni di albicocche e prugne secche dal sapore agrodolce e insolito da servire come stuzzicante secondo

Ingredienti per 4 persone

    • MAIALE LONZA FETTINE
    • ALBICOCCHE SECCHE SNOCCIOLATE
    • PRUGNE SECCHE SNOCCIOLATE
    • MIRTO
CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione saccottini di maiale alla frutta secca

1) Il primo passaggio per la preparazione dei saccottini di maiale alla frutta secca consiste nel far soffriggere lo scalogno e la frutta secca all’interno di una padella. Dopo averlo sbucciato e tritato finemente, fai soffriggere lo scalogno con la metà del burro e con la frutta secca tritata grossolanamente. Poi aggiungi sale e pepe e fai cuocere per qualche minuto.

2) Dopo aver fatto questo, batti le fettine di lonza con un batticarne. Poi farciscile con mezzo cucchiaio di frutta secca tritata.

3) Ora piega ogni fettina di carne fino a formare dei saccottini e fermali con degli stuzzicadenti oppure utilizzando dei rametti di mirto, in modo tale che non si aprano durante la cottura.

4) Infarina i tuoi saccottini di maiale alla frutta secca e falli rosolare in padella, insieme a un po’ di burro e a dei rametti di mirto. Bagnali con il vino e falli cuocere ancora per qualche minuto. Aggiungi sale e pepe a tuo piacere. A cottura ultimata, toglili dal fuoco ed elimina gli stuzzicadenti o i rametti. Servi i saccottini di maiale alla frutta secca caldi.


Cosa sono i saccottini di maiale alla frutta secca

saccottini di maiale alla frutta secca rappresentano senza dubbio un modo originale e fuori dal comune per preparare la carne. L’accostamento tra la carne di maiale e la frutta secca, come le prugne e le albicocche secche, costituisce una soluzione alternativa alle solite ricette a base di carne e dona a questo piatto un sapore molto ricco. Ai saccottini di maiale alla frutta secca si possono abbinare diversi contorni di verdura, tra cui il radicchio tardivo brasato o alla griglia.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it