Le tagliatelle con barba di frate e pinoli

  • 42 minuti PT42M
  • MEDIA
  • kcal 575
  • -/5
tagliatelle-con-barba-di-frate-e-pinoli
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle tagliatelle con barba di frate e pinoli

1) Per preparare la ricetta delle tagliatelle con barba di frate e pinoli ti basteranno 40 minuti circa. Lavora la farina setacciata con le uova e un pizzico di sale fino a ottenere un impasto sufficientemente liscio ed elastico, poi lascialo riposare per almeno 10 minuti. Trascorso il tempo indicato, taglia l’impasto in 4 parti e realizza delle sfoglie sottili aiutandoti con la macchina per la pasta, poi passale nell’apposita “bocca” per le tagliatelle.

2) Ora prepara il condimento. Amalgama la robiola con l’olio, il sale, il pepe e le foglioline tritate di maggiorana, poi tosta i pinoli in una padella antiaderente.

3) Pulisci, lava e fai bollire labarba di frate in abbondante acqua salata per circa 8 minuti, poi uniscila alle tagliatelle e lascia cuocere per altri 3 minuti. Infine scolale entrambe, condisci il tutto con la crema di robiola e i pinoli tostati e servi subito.

Vino e tagliatelle con barba di frate e pinoli

Il giusto vino da abbinare alle tagliatelle con barba di frate e pinoli è sicuramente il Pomino, un bianco toscano DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Firenze e più precisamente nel comune di Rufina. Questo vino dall’odore delicato e dal sapore armonico con retrogusto lievemente amarognolo è perfetto non solo per piatti a base di verdure ma anche per aperitivi e pietanze a base di pesce da trancio. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it