I fusilli con pomodorini semi secchi, acciughe e pinoli

  • 30 minuti PT30M
  • kcal 470
  • -/5
fusilli-con-pomodorini-semi-secchi-acciughe-e-pinoli
Sale&Pepe

In questa ricetta il sapore deciso del sughetto di pomodorini e acciughe sott’olio viene ammorbidito dal mix aromatico di pangrattato, pinoli e maggiorana. Il risultato è un pri ...

Leggi di più

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei fusilli con pomodorini semi secchi, acciughe e pinoli

1) Per preparare la ricetta dei fusilli con pomodorini semi secchi sott’olio, acciughe e pinoli ti occorrerà una mezz’oretta di tempo. Per prima cosa trita grossolanamente i pomodorini con i filetti di acciuga sott’olio, poi pulisci l’aglio, taglialo finemente e fallo rosolare in un tegame con 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Dopodiché unisci i pomodori e le acciughe insieme a un pizzico di peperoncino, mescola bene e spegni il fuoco.

2) Ora metti a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e nel mentre trita grossolanamente i pinoli con le foglioline di maggiorana e uniscili al pangrattato. In un altro tegame, scalda l’olio rimasto, versa il mix di pangrattato, maggiorana e pinoli e mescola continuamente fino a farlo dorare.

3) Quando la pasta sarà leggermente al dente, scolala e versala direttamente nel tegame con il sugo di pomodorini eacciughe. Saltala per qualche istante, aggiungi il mix di pangrattato, mescola bene e servi subito.

Fusilli con pomodorini semi secchi, acciughe e pinoli: come fare le acciughe sott’olio in casa

1) Qualora volessi preparare in casa le acciughe che andranno a condire, insieme agli altri ingredienti, i nostri fusilli con pomodorini, dovrai anzitutto privare le acciughe della testa e delle viscere ed eliminare le lische. Dopodiché dividile in filetti, lavale e asciugale tamponandole con un canovaccio.

2) In una pentola porta a ebollizione l’aceto insieme al vino bianco e immergi, poco alla volta, i filetti di acciughe. Raccoglili dopo circa 2 minuti aiutandoti con un mestolo forato e mettili ad asciugare e raffreddare sulla carta assorbente da cucina.

3) Una volta raffreddate, metti le acciughe nei vasetti di vetro poi riempili di olio e chiudi ermeticamente. Lascia riposare per almeno 15 giorni. Volendo puoi aggiungere all’interno dei vasetti anche qualche pezzo di peperoncino.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it