Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta ripienaI ravioloni con erbette e tartufo nero

I ravioloni con erbette e tartufo nero

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

I ravioloni fatti a mano, accompagnati dall'aroma del tartufo, sono i perfetti protagonisti del pranzo della domenica

Condividi

La preparazione dei ravioloni con erbette e tartufo nero

1) I ravioloni con erbette e tartufo nero sono un delizioso primo piatto da preparare seguendo questa ricetta: per prima cosa prendi una terrina, sistema la farina, rompi le uova e un pizzico di sala.

2) Una volta amalgamati bene gli ingredienti, dai loro la forma di una palla e avvolgila nella pellicola per circa 30 minuti.

3) Ora monda le erbe, lavale e scolale, poi tagliale in striscioline. Spostale in una padella e saltale con lo scalogno sbucciato e tritato. Quando sono appassite aggiusta di sale e lasciale raffreddare.

4) Aggiungi la robiola, il grana, sale e un pizzico di noce moscata.

La realizzazione dei ravioloni

1) Riprendi la pasta, tirala sottile e ritaglia 8 dischi di 12 centimetri di diametro: metti al centro di 4 dischi il composto di robiola. Coprili poi con i dischi rimasti, facendo attenzione a chiuderli bene.

2) Monda il tartufo, lava il limone e grattugiane metà della scorza.

3) Cuoci i ravioloni in una larga padella con acqua salata in leggera ebollizione per 3-4 minuti. Quando sono pronti, scolali e sistemali nei piatti individuali, insaporiti dal tartufo tagliato a lamelle e poca scorza di limone. 

TAG: #erbette#facile#ravioli#ricette expo#sfizioso#veloce

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.