La torta morbidissima al miele di rododendro

  • 95 minuti PT95M
  • FACILE
  • kcal 400
  • 5/5
torta-morbidissima-al-miele-di-rododendro
Sale&Pepe

Un impasto semplice ma ricco, con l’eco delizioso dell’aroma del miele di rododendro.

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della torta morbidissima al miele di rododendro

1) Monta con la frusta del burro morbido insieme a 200 grammi di miele, fino ad avere nella ciotola un composto gonfio e spumoso.

2) Continua la realizzazione della ricetta della torta morbidissima al miele di rododendro rompendo le uova e separando i tuorli dagli albumi. Aggiungi i primi al miele e burro, seguiti dalla fecola e farina setacciate insieme al lievito. Monta gli albumi a neve ferma con l’aiuto di un pizzico di sale e aggiungili al resto degli ingredienti con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Cottura della torta morbidissima al miele di rododendro

1) Prendi uno stampo rotondo con i bordi a cerniera del diametro di 18 centimetri e rivestilo con carta da forno, quindi versaci il composto.

2) Cuoci la torta morbidissima nel forno preriscaldato a 180° per 40 minuti poi lasciala intiepidire.

3) Una volta cotta sfornala e poi sformala su di una gratella da pasticcere e lasciala raffreddare.

4) Servi la torta morbidissima al miele di rododendro tagliata a spicchi e accompagnata da una quenelles fatta con lo yogurt greco e il miele rimasto. 


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it