Millefoglie con fragole e mirtilli

  • 35 minuti PT35M
  • FACILE
  • kcal 490
  • -/5
Millefoglie con fragole e mirtilli
Sale&Pepe

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

La millefoglie con fragole e mirtilli di Sale&Pepe è un dolce alla frutta irresistibile! Con un gioco di consistenze, di sapori e di profumi ben bilanciati tra loro: una nota croccante, una morbida, quella dolce e profumata data dalla crema alla cannella e quella leggermente acidula della frutta di bosco fresca. È quindi un dessert tanto goloso quanto leggero e raffinato, perfetto da servire dopo un pranzo ricco e importante o per chiudere con eleganza una cena con amici.

Tra le torte più richieste per festeggiare anniversari, compleanni e tante altre occasioni, oltre a quelle più semplici, realizzate con la classica base di pan di Spagna, ce n'è sicuramente una, sempre apprezzata da tutti: la millefoglie! La ricetta originale francese, conosciuta nel resto d’Europa come Napoleon, è fatta con sfoglie croccanti di pasta sfoglia sovrapposte e abbinate a una crema soffice e vellutata, con o senza frutta. Per le millefoglie con fragole e mirtilliSale&Pepe ha scelto di realizzare le sfogliatine con la pasta fillo, un tipo di pasta di origine greca, leggerissima, da cui si ricavano fogli sottilissimi che, generalmente, vengono spennellati con olio o burro fuso, sovrapposti e poi cotti in forno per renderli croccanti e dorati. La pasta fillo ha un sapore quasi neutro, quindi facile da abbinare a ingredienti dolci o salati; spesso, è impiegata in cucina per preparare sia dessert golosi sia scenografici cestini, stuzzicanti antipasti e torte salate. Puoi comprarla già pronta in fogli rettangolari, fresca o congelata.

Come preparare la millefoglie con fragole e mirtilli

1) Per preparare la millefoglie con fragole e mirtilli stendi 8 fogli di pasta filo su un panno umido e ricoprili con un altro panno umido: ciò serve a non far seccare la pasta. Fai poi fondere in un pentolino il burro. 

2) Taglia ogni singolo foglio a metà nel senso della lunghezza e da ogni metà ricava 4 rettangoli; spennellali bene con il burro fuso e sovrapponili: alla fine dovrai ottenere 16 sfogliette da 4 rettangoli ciascuna. Disponi 8 sfoglie su una placca da forno ricoperta con un foglio di carta forno e cuocile in forno caldo per 10 minuti a 200° C finché saranno dorate. Sforna e, con delicatezza, appoggia le sfogliette su un foglio di carta assorbente. Procedi così con l'altra metà delle sfoglie. 

3) Nel frattempo affetta le fragole lavate; poni i mirtilli lavati in una terrina, irrorali con il succo del limone e cospargili con lo zucchero a velo. Mescolali e lasciali macerare per almeno 15 minuti.

4) Prepara la crema montando le uova con lo zucchero e la fecola fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Fai bollire il latte con la cannella e la vanillina, spegni e lascia intiepidire. Poi versalo nella crema di uova, poco alla volta e continuando sempre a mescolare.

5) Trasferisci il tutto nella pentola nella quale hai fatto bollire il latte e ponila sul fuoco. Cuoci la crema senza portarla a ebollizione per non farla impazzire. Togli la pentola dal fuoco e versa la crema in una terrina, filtrandola attraverso un colino, poi lasciala raffreddare mescolando spesso.

6) A questo punto dividi con delicatezza a metà, orizzontalmente, i rettangoli di sfoglia. Componi a strati la millefoglie nei piattini singoli: cospargi 3 degli strati di sfoglia ottenuti con un poco di crema, fettine di fragola e mirtilli, copri con un quarto strato di sfoglia, cospargilo con zucchero a velo e decora la millefoglie con fragole e mirtilli con altra frutta.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it