Antico bônet alle nocciole

  • 80 minuti PT80M
  • FACILE
  • kcal 310
  • recensioni
antico bônet alle nocciole Sale&Pepe
Sale&Pepe

Dolce tipico e tradizionale del Piemonte, e più precisamente delle Langhe, è di morbida bontà

Ingredienti per 8 persone

    • NOCCIOLE tonde delle langhe
    • CAFFE' RISTRETTO
    • AMARETTI Secchi
CREA LISTA DELLA SPESA

1) Per realizzare la ricetta dell'antico bônet alle nocciole, inizia col versare in un pentolino d'acciaio 100 g di zucchero e mezzo bicchiere d’acqua, portalo su fiamma moderata e cuoci finché lo zucchero sarà caramellato. Versalo immediatamente in uno stampo da plumcake da un litro e lascialo raffreddare.

2) Porta a ebollizione il latte e spegni. Intanto, pesta gli amaretti e mettili in una ciotola. Frulla le nocciole con lo zucchero rimasto fino a polverizzarle, facendo attenzione a non surriscaldare le nocciole. Uniscile agli amaretti, poi aggiungi le uova e i tuorli e sbatti un poco con la frusta, ma senza rendere le uova schiumose. Aggiungi infine il caffè, il rum e il latte caldo a filo. Mescola bene e versa tutto nello stampo.

3) Cuoci il bônet a bagnomaria nel forno caldo a 170-180° per 40-50 minuti o finché avrà assunto la consistenza di un budino. L'acqua del bagnomaria non deve mai bollire, altrimenti il dolce può risultare troppo sodo e bucherellato anziché liscio e morbido. Togli il bônet dal forno ed estrailo dallo stampo solamente quando è completamente freddo. Servi l'antico bônet alle nocciole a fette con un filo del suo caramello.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it