Meringhe alle nocciole

  • 80 minuti PT80M
  • MEDIA
  • recensioni
meringhe-alle-nocciole
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione meringhe alle nocciole

1) Prepara le meringhe alle nocciole. Sbatti gli albumi con lo zucchero e tieni la ciotola su un bagnomaria caldo fino a quando non ti accorgi che lo zucchero è completamente sciolto; togli la ciotola dal bagnomaria e continua a montare la meringa per almeno 10 minuti, o fino a quando non sarà diventata molto lucida e soda. Trita in modo grossolano le nocciole e aggiungile lentamente alla meringa; mescola sempre nello stesso senso.

2) Trasferisci il composto in una tasca da pasticcere e distribuisci il tutto a mucchietti su una placca coperta da un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Cuoci le meringhe in forno, magari ventilato, a 80° per un’ora; tieni lo sportello aperto di un paio di cm. Lascia raffreddare prima di staccare le meringhe dalla carta.

Cos’è la meringa

La meringa è un dolce a base di uova, zucchero e albume. Leggero, friabile e perfetto per ogni tipologia di dolce, spesso ricoperti di cioccolato fuso e altre guarnizioni invitanti. Esistono diverse tipologie di meringa, quella ordinaria o francese, quella italiana e quella sarda. La meringa francese è quella più tradizionale ed è anche quella più venduta in Italia, presente in pasticcerie e panetterie. Viene venduta in diverse forme e con l’aggiunta di particolari simpatici e delicati, soprattutto per quanto riguarda le torte. La meringa italiana mantiene le stesse caratteristiche di quella francese, infatti la terminologia “meringa italiana” viene usata molto di rado nel nostro paese, denominata spumiglia nel Veneto. La meringa sarda è comune alle altre, ma con una differenza importante: l’aggiunta di mandorle.

Condividi la ricetta

tag: sfizioso


Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it