Seguici su Facebook Seguici su Instagram

La coppa sabauda

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un dolce al cucchiaio dalle origini antiche ma semplicissimo da preparare. L'aspetto davvero importante è utilizzare ingredienti freschi e genuini.

Condividi

Preparazione della coppa sabauda

1) Inizia la preparazione della coppa sabauda mettendo la ricotta in una terrina e lavorandola con una frusta fino a ottenere una crema liscia. Nel frattempo, metti in ammollo l'uvetta con un po' di Marsala.

2) Quando l'uvetta è morbida, strizzala ed uniscila alla crema di ricotta. Aggiungi i canditi e la scorza di limone grattugiata. Mescola e riponi in frigorifero.

3) Rompi le uova, dividi il tuorlo dall'albume e poni gli albumi in una ciotola, aggiungi lo zucchero e montali fino a ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Incorporali alla crema di ricotta e riponili nuovamente in frigorifero.

4) Monta a neve ferma la panna ed incorporala al composto di ricotta con una frusta. Dividi la crema così ottenuta nelle coppette o in bicchierini larghi e lascia riposare in frigo per almeno 2 ore. Servi la coppa sabauda fredda, aggiungendo in ogni coppa un cucchiaio di amarene con il loro sciroppo.

Cos'è la coppa sabauda

La coppa sabauda è un dolce tipico dell'inverno Piemontese, da prepararsi in 5 minuti. Tradizionalmente, questo dolce viene preparato con lo seirass, una ricotta canestrata e non salata tipica della zona, prodotta nei mesi freddi dell'anno. In origine, questa coppaveniva preparata per la famiglia Reale piemontese, motivo per cui è stata chiamata "Sabauda"

TAG: #facile#sfizioso
Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.