Victor Nunes e la poesia del cibo

Victor Nunes e la poesia del cibo

Le illustrazioni create da Nunes interpretando ingredienti e oggetti quotidiani sono ormai un fenomeno virale in rete

Pinterest
stampa
Victor Nunes Faces verza
Victor Nunes Faces pretzels
Victor Nunes Faces popcorn
Victor Nunes Faces olive
Victor Nunes Faces noci
Victor Nunes Faces lattuga
Victor Nunes Faces dolcetti
Victor Nunes Faces biscotti2

Victor Nunes è un artista brasiliano di San Paolo. Ha 65 anni ma ha ancora la sensibilità e lo sguardo innocente di un bambino e possiede quell'istinto inconscio che lo porta a riconoscere oggetti o volti noti dove gli altri vedono solo forme casuali.

Ecco quindi che, con l'aiuto di una penna o una matita, un popcorn diventa una faccia buffa e un pezzo di lattuga si trasforma in uno splendido abito. Oggetti di uso quotidiano vengono inseriti all'interno di piccole illustrazioni, dando vita a situazioni e personaggi. I suoi disegni invitano a guardare il mondo in modo diverso, con più leggerezza e un pizzico di umorismo, cercando la bellezza in ciò che quotidianamente ci circonda.

Nunes, art director nel campo pubblicitario dal 1971, da sempre gioca a creare immagini col cibo, ma anche con ogni altro oggetto che trova a portata di mano. Ha aperto una sua pagina Facebook nel 2013 e ha iniziato a postare le sue immagini per puro divertimento e soddisfazione personale. Nel gennaio di quest'anno, però, pensa di andare oltre e crea Victor Nunes Faces, una fanpage. Il successo è immediato, in un solo mese raccoglie più di 10.000 "mi piace" e sta diventando un fenomeno virale.

Nunes, con il suo lavoro, ci invita a tornare bambini, a liberare l’immaginazione e a riconoscere i mille volti di un biscotto.

Cristina Papi
10 ottobre 2014

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it