Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiVerdureSedani alla pratese ripieni

Sedani alla pratese ripieni

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

È con un tuffo nell’oblio bollente e un’altra capriola nel pomodoro che quest’ortaggio dai ruoli secondari diventa finalmente protagonista

Condividi

Come preparare i sedani alla pratese ripieni

1) Lava i sedani sotto l'acqua corrente ed elimina le parti più dure e i filamenti, quindi tagliali a pezzi regolari di 8-9 cm, scegliendo solo le coste più ricurve che possano contenere bene il ripieno. Ciò che avanza potrà essere usato per altre preparazioni.

2) Lessa le coste di sedano a pezzi in acqua salata per circa 5 minuti. Quando sono cotte, scolale bene, passale sotto l’acqua fredda e strizzale un po’ con le mani per eliminare il più possibile l’acqua. Prepara il ripieno: inzuppa la mollica in un po’ di latte caldo. Riunisci in una ciotola la carne macinata, la mollica strizzata, 1 uovo, il parmigiano grattugiato, le foglie del prezzemolo e l’aglio sbucciato, tritati, e una grattata di noce moscata. Amalgama il tutto aggiungendo un pizzico di sale e pepe. Con un po’ di composto riempi un pezzetto di sedano e coprilo con un altro pezzo cercando di farli combaciare bene.

3) Passa le coste ripiene prima nella farina e poi nell’uovo rimasto, sbattuto, e falle friggere in una padella con abbondante olio bollente. Una volta pronti, metti i sedani ripieni in un tegame con il sugo di carne diluito con un po’ di brodo e falli cuocere per circa 5 minuti finché assumono un colore rosso mattone. Se il sugo si asciuga troppo, aggiungi altro brodo caldo.

TAG: #sedano
Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.