Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiCarnePolpette persiane: le kufteh

Polpette persiane: le kufteh

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

A base di carne di agnello, riso, lenticchie e farina di ceci, queste polpette sono profumate con zafferano ed erbe aromatiche. Un incantevole secondo etnico dai sentori agrodolci

Condividi

Ingredienti

Questa ricetta di polpette, una delle tantissime varianti possibili, è la testimonianza che il modello di cucina iraniano, per secoli emblema di una cucina imperiale, complessa, contrassegnata dai contrasti agrodolci e dalla onnipresenza di verdure, zafferano e crespino mantiene ad oggi una propria identità, nonostante la cucina domestica sia ormai sacrificata un po' ovunque. In alcune varianti queste polpette possono essere preparate anche con carne di montone e avvolte in foglie di vite. Vi suggeriamo, se amate i sapori persiani, di provare anche il fesenjan, uno stufato di carne dai sapori complessi e dai profumi intensi.

Diversificazioni contemporanee nelle cucine iraniane

Sono interessanti le diversificazioni culinarie tra la parte settentrionale del Paese che dà sul Mar Caspio, cosmopolita e aperta alle innovazioni internazionali, con hamburger e pizza, il centro dove i toni speziati di cannella e cardamomo si fanno largo tra l’agro e il dolce, e la parte più meridionale, quella che dà sul Golfo Persico più concentrata sulle spezie piccanti e ricca di specialità di pesce.

Conoscere e usare il crespino

Si presenta sotto forma di bacche, vendute anche nei negozi etnici, che una volta ammollate assomigliano all'uvetta. Tipico della cucina persiana, il crespino è usato per condire riso, piatti di carne e insalatae o da consumare come snack.

Come preparare le polpette persiane, le kufteh

Ammollate le lenticchie in acqua per una notte o per almeno 8 ore, poi cuocetele. Fate bollire il riso con un pizzico di sale fino a lessarlo. Sbucciate la cipolla, grattugiatela e tenetela da parte.

Mescolate il riso e le lenticchie, cotte e scolate, in una ciotola, pestatele in un mortaio fino a ottenere un composto omogeneo. Affettate intanto le erbe aromatiche e mescolatele al composto di riso e lenticchie assieme alla carne macinata.

Aggiungete anche la cipolla e la farina di ceci, regolate di sale e pepe. Mescolate bene il composto con le mani, lasciatelo riposare coperto.

Preparate il sugo in una casseruola con l'olio, lo zafferano, la pasta di pomodoro, un cucchiaio di crespino e 4 susine. Amalgamate bene gli ingredienti, fate insaporire per 2 minuti aggiungete mezzo litro di acqua e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. Nel frattempo sgusciate le noci.

Stendete sul palmo della mano la carne, create un incavo in sui sistemare mezzo gheriglio di noce, del crespino e una susina. Richiudete l'impasto sopra il ripieno, modellandolo a polpetta sferica. Preparate in questo modo altre 8 kufteh.

Sistemate le kufteh nella casseruola con il sugo e cuocete per circa un'ora senza coperchio, mescolando di tanto in tanto e irrorando spesso le polpette con il sugo. Servite le kufteh su un piatto con una susina, irrorandole di sugo.

agosto 2024
foto di Alberto Rinonapoli

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.