Seguici su Facebook Seguici su Instagram

L’agnello caramellato

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un secondo di carne con la nota fresca degli agrumi nella ricetta dell’agnello caramellato che qui ti proponiamo

Condividi

Preparazione dell’agnello caramellato

Nella ricetta dell’agnello caramellato il gusto fresco e acidulo del limone sgrassa il palato dal sapore della carne, che non viene però nascosto ma esaltato in una chiave più fresca: segui con noi tutti i passaggi per preparare questo secondo raffinato e semplice allo stesso tempo.

1) Metti a rosolare l’agnello in padella con un filo d’olio. Strofinalo poi con uno spicchio d’aglio e trasferiscilo in forno. Cuoci per circa 25 minuti a 180°.

2) Mentre la carne cuoce, prepara la salsina per accompagnarla. In un tegame, fai caramellare a fiamma bassa 4 cucchiai di zucchero con poche gocce di limone. Aggiungi poi 100 ml di panna, ancora il succo di mezzo limone e un cucchiaio di aceto balsamico. Mescola e tieni sul fuoco finché il composto inizierà a rapprendersi, assumendo la consistenza di una salsa.

3) Quando l’agnello caramellato è pronto, taglialo a fette, impiatta con la salsa e porta in tavola. 

Agnello caramellato: suggerimenti e varianti

Se vuoi che il tuo agnello caramellato sia più aromatico, prima della cottura puoi tenerlo a marinare in frigo per circa un’ora in una ciotola con un bicchiere e mezzo di vino bianco, un po’ d’olio, succo di limone ed erbe aromatiche (come timo e rosmarino). Inoltre, nel servire l’agnello caramellato puoi aggiungere in ogni piatto una fettina di polpa d’arancia. 

TAG: #facile#sfizioso

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.