Le braciole di vitellone con patatine novelle

  • 55 minuti PT55M
  • FACILE
  • kcal 385
  • recensioni
braciole-di-vitellone-con-patatine-novelle ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle braciole di vitellone con patatine novelle

364071) La ricetta delle braciole di vitellone con patatine novelle inizia preparando le braciole. Spremi il limone facendo attenzione a non far cadere i noccioli nella ciotola. Unisci la senape e poi mezzo bicchiere di olio. Aggiungi qualche ago di rosmarino tritato. Mescola il tutto e lascia riposare. Prendi le braciole e versale in una terrina. Unisci la salsina alla senape e al limone e poi lascia macerare. Copri la terrina con la pellicola trasparente e poi lascia riposare in frigo per un’ora circa.

2) Pulisci le patate novelle con uno scovolino direttamente sotto l’acqua corrente. Tagliale a metà e ponile in una pentola per cottura a vapore. Fai cuocere per 10 minuti.

3) Prendi un tegame ampio, aggiungi un filo di olio extravergine di oliva e fai riscaldare. Inserisci le braciole dopo averle sgocciolate e lascia cuocere a fiamma alta per circa 2 minuti per lato. Unisci del vino a spruzzi, rosmarino e le patatine novelle. Sala e lascia cuocere in forno già riscaldato per 20 minuti a 180°.

Abbinamenti perfetti per le braciole di vitellone con patatine novelle

Quando si assapora la carne, il vino che si sceglie deve essere sempre robusto, intenso, dal carattere vivace. Ecco perché il vino ideale con le braciole di vitellone è il Chianti Rufina, un rosso in grado di esaltare il sapore della carne e della senape piccante.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it