Biancomangiare al caffè

  • 45 minuti PT45M
  • FACILE
  • kcal 270
  • -/5
biancomangiare-al-caffe ricetta
Sale&Pepe

Se cerchi una variante al classico biancomangiare, puoi gustarlo arricchito dall’aroma del caffè.

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

La preparazione della granita al caffè

377241) Una ricetta antichissima per un dessert sempre gustoso, ma con una profumata variante: inizia a realizzare la il biancomangiare al caffè versando in una casseruola lo zucchero e la vaniglia, tagliandola con un coltellino per far uscire tutto l’aroma.

2) Aggiungi poi 2 decilitri di acqua e fai bollire: continua a cuocere il tutto fino a quando il liquido non è dimezzato.

3) Una volta pronto, elimina la stecca di vaniglia dallo sciroppo.

4) Prendi uno stampo di alluminio, versaci il caffè, il liquore e lo sciroppo. Fai riposare il contenitore in freezer e lascialo lì per 4 ore, mescolando 2 volte per evitare che la granita diventi un’unica lastra di ghiaccio.

La preparazione del biancomangiare

1) In un’altra casseruola, setaccia la fecola e versa il latte: aggiungi zucchero, latte di mandorla, scorza di limone e cannella. Quando la crema del biancomangiare è ben densa, elimina la scorza di limone.

2) Prendi 6 coppe e versa in ognuna di essa la stessa quantità di biancomangiare, poi lascialo in frigorifero per circa 3 ore.

3) Prima di servirlo, sistema su di esso qualche cucchiaiata di granita al caffè e gustalo subito.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it