Seguici su Facebook Seguici su Instagram
DOLCI/DESSERTCreme e salse dolciPanettone tradizionale alle tre mousse con falde di cioccolato

Panettone tradizionale alle tre mousse con falde di cioccolato

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Il dolce più tradizionale del Natale diventa ancora più ricco e goloso. Farcito con mousse al triplo cioccolato e avviluppato in falde croccanti, è ancora una volta il re della tavola

Condividi

La mousse al cioccolato nasce come dolce al cucchiaio, soffice e spumosa, da servire a fine pasto o per una merenda golosa, anche guarnita con panna montata e aromatizzata con cannella, polvere di caffè o un goccio di vino liquoroso. La mousse non deve essere troppo soda né troppo liquida, soprattutto se serve, come nel nostro caso, per farcire un dolce.

I trucchi per una mousse perfetta
La panna deve essere montata, semi montata se non usate le uova, ben montata se le usate. Il cioccolato va sciolto dolcemente a bagnomaria e la panna va aggiunta quando non è ancora freddo. L'aggiunta della gelatina, prima ammorbidita in un liquido freddo e poi sciolta in un liquido caldo, serve a dare sostegno alla mousse, soprattutto se è usata per farcire torte, panettoni, bignè, éclair.

Private il panettone del pirottino. Con un lungo coltello seghettato staccate il cappello orizzontalmente lasciando attaccati 3 cm di panettone e poi staccate la base a uno spessore di 3 cm. Incidete il cilindro di panettone verticalmente a 3-4 cm dal bordo in modo da creare un cilindro centrale. Ora estraetelo delicatamente e ricavatene 2 dischi di 3 cm di spessore (utilizzate la parte restante per altre preparazioni). Conservate tutto in frigo mentre preparate le mousse.

Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, scolatela, strizzatela e scioglietela a fuoco dolce con 4 cucchiai di panna e 2 cucchiai di acqua: mantenetela liquida in un bagnomaria tiepido. Spezzettate i 3 tipi di cioccolato e scioglieteli separatamente a bagnomaria o nel microonde e lasciateli intiepidire. Montate la panna rimasta.

Miscelate con la frusta il cioccolato bianco, 2 tuorli e 3 cucchiai di gelatina. Poi unite 2 dl di panna in due tempi mescolando delicatamente con una spatola flessibile. Versate il tutto nel cilindro di panettone (che sarà rovesciato su un foglio di alluminio) e coprite con un disco di panettone spingendolo bene sulla mousse; conservate in freezer. Miscelate con la frusta il cioccolato al latte, 2 tuorli e 2 cucchiai di gelatina. Unite 2 dl di panna montata in due tempi e versate il tutto nel panettone inserendo poi un altro disco e spingendolo bene sulla mousse; conservate in freezer. 

4 Infine, preparate la mousse al fondente incorporando a 150 g di cioccolato i tuorli, la gelatina e 2 dl di panna montata come spiegato sopra. Coprite con la base, capovolgete il panettone, togliete l'alluminio e coprite con il cappello. Mettete in freezer per un'ora e poi in frigo per 3-4 ore.

Preparate la guarnizione. Fondete il cioccolato fondente rimasto, spalmatelo su due fogli di acetato, chiudeteli a tubo e fissateli con nastro adesivo; fate rapprendere in frigo. Quindi schiacciate delicatamente il tubo in modo che il cioccolato si stacchi in lunghi pezzi irregolari. Montate 1,5 dl di panna e spalmatela sul panettone a un'altezza inferiore a quella dei pezzi di cioccolato: premete delicatamente questi ultimi sulla panna e conservate in frigo. Servite il panettone spolverizzato con zucchero a velo.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.