Come pulire le seppie

Pulire seppie Sale&Pepe
Sale&Pepe

Quando estraete dalle seppie la vescichetta dell’inchiostro, fate attenzione a non romperla e ricordatevi di conservarla in frigo. 

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 Pulire seppie Sale&Pepe
    • Come prima operazione estraete l’osso, spingendolo con le dita, fuori dall’apertura che si trova fra i tentacoli e la sacca.

    • 2 Pulire seppie Sale&Pepe
    • Separate ora il corpo dai tentacoli: per fare questa operazione, tenete la sacca con una mano e afferrate con l’altra la testa, appena sotto gli occhi.

    • 3 Pulire seppie Sale&Pepe
    • Staccando i tentacoli verrà fuori dal corpo anche la sacca intestinale con la vescichetta gialla e quella nera, con l’inchiostro.

    • 4 Pulire seppie Sale&Pepe
    • Disponete i tentacoli sul tagliere e separateli dai visceri con un taglio appena sopra gli occhi; poi eliminate gli occhi e il becco.

      Ora potete spellare la sacca svuotata; sollevate un lembo di pelle nella parte alta della sacca e staccatela con delicatezza dalla carne.

      Fate attenzione ad afferrarla bene in modo da toglierla, in un sol colpo, intera.

    • 5 Pulire seppie Sale&Pepe
    • 2 Consigli pratici per pulire le seppie

      Quando estraete dalle seppie la vescichetta dell’inchiostro, fate attenzione a non romperla. Mettetela intera in una ciotola e conservatela in frigo. Usatela entro 2 giorni.

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it