Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Moscardini in agrodolce

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Insaporiti nelle cipolle rosse, i piccoli molluschi sono profumati con maggiorana e accompagnati con cipolline borettane. Un secondo light, ma saporito

Condividi

Ingredienti

Molluschi comuni nei nostri mari, i moscardini si acquistano nostrani o importati dopo essere stati pescati nell'Atlantico orientale. Il moscardino bianco, più piccolo e meno saporito di quello mischiato, è meno profumato.

In cucina
Nel sugo per la pasta, nel risotto, in umido o in insalata appena bolliti, sono adatti anche alla frittura, soprattutto i più piccoli, sia in pastella sia appena infarinati.

Pulite i moscardini, sciacquateli. Sbucciate e tritate finemente le cipolle rosse, poi trasferitele in un tegame con 2 cucchiai d'olio e fatele rosolare finché cominciano ad appassire. Aggiungete i moscardini, 2 rametti di maggiorana, sale e fate rosolare per 2-3 minuti.

Bagnate con il vino bianco, fate sfumare e aggiungete 1 bicchiere d'acqua; lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.

3 Nel frattempo, fate rosolare in un tegame le cipolle bianche con poco olio; appena cominciano ad appassire, aggiungete l'aceto e lo zucchero, coprite e fate cuocere per circa 10 minuti.

4 Quando le cipolle saranno diventate lucide, trasferitele con il fondo di cottura nel tegame con i moscardini. Proseguite la cottura per 20 minuti; spegnete e profumate con altra maggiorana.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.