L’aragosta gratinata con verdurine alla vaniglia

  • 50 minuti PT50M
  • FACILE
  • kcal 300
  • 4/5
aragosta-gratinata-con-verdurine-alla-vaniglia
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Oggi Sale&Pepe ti propone un secondo di pesce raffinato e piacevolmente speziato, leggero, ideale per una cena romantica o da servire tutte le volte in cui vuoi portare in tavola il binomio pesce fresco e frittura di terra: impara insieme a noi come preparare la ricetta dell’aragosta gratinata con verdurine al profumo di vaniglia. Un successo assicurato!

L’aragosta è forse considerato il crostaceo per eccellenza; è molto costoso, ragion per cui viene di solito consumata solo in occasioni speciali: clicca qui per leggere le ricette di Sale&Pepe. L'aragosta, non è difficile da cucinare, ma la sua polpa tenera e dal sapore delicato, in cucina, va trattata con il dovuto rispetto, senza cuocerla troppo per evitare che diventi stopposa e senza troppi condimenti o ingrediennti, in modo da non coprirne il sapore, andando invece ad esaltarlo: la vaniglia in questa aragosta gratinata esalta la delicatezza delle carni arricchendola con una nota croccante delle verdure miste fritte

Non vedi l'ora di assaggiare l'aragosta gratinata con verdurine alla vaniglia di Sale&Pepe? Allora indossa il grembiule, questa ricetta semplicissima sarà pronta in pochi minuti!


Preparazione dell’aragosta gratinata con verdurine alla vaniglia

1) Metti a bollire le aragoste per 10 minuti in abbondante acqua salata con una foglia d’alloro, prezzemolo e scalogno. Quindi scola e fai intiepidire.

2) Trita il pane con il finocchietto e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato. Trasferisci tutto in una ciotola e bagna il composto con il succo di 2 limoni. Amalgama gli ingredienti e condisci con pepe e un pizzico di sale. Trasferisci su una teglia rivestita di carta forno le aragoste già tagliate a metà e cospargile con il pane aromatizzato. Cuoci per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°C.

3) Taglia a julienne zucchine, carote, zucca e sedano, quindi passali nella farina e sbattile in un colino per toglierne l'eccesso. Friggi le verdure in padella con abbondante olio che avrai profumato con l’aggiunta dei semini contenuti nella bacca di vaniglia. Quando gli ortaggi risultano dorati, mettili ad asciugare su carta assorbente.

4) Disponi ogni aragosta gratinata sui piatti di portata, cospargila con le verdurine fritte alla vaniglia e servi subito. 

Aragosta gratinata con verdurine alla vaniglia: varianti e abbinamenti

Nel composto a base di pane con cui andrai a cospargere la tua aragosta gratinata con verdurine alla vaniglia, puoi aggiungere anche altri aromi (come l’origano) e a piacere delle mandorle a lamelle. Da bere, invece, l’abbinamento consigliato per quest’aragosta gratinata è un bicchiere di spumante italiano come il Franciacorta.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it