Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiCarneCarne suinaScamerita di maiale arrosto avvolta nel lardo

Scamerita di maiale arrosto avvolta nel lardo

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Rosmarino, salvia e aglio profumano le fette di coppa avvolte nel pregiato lardo di Colonnata, Una spruzzata di vino bianco, una passata in forno e il verace secondo diventa irresistibile

Condividi

Il Lardo di Colonnata stagiona a lungo nel marmo bianco di Carrara, il borgo sulle Alpi Apuane dove è prodotto. Un tempo umile cibo dei cavatori di marmo, oggi è contrassegnato dal marchio Igp e amato dai gourmet per la particolare morbidezza e il gusto delicato e fresco, aromatico e speziato. 

Come si degusta
Il lardo è ottimo al naturale, con pane toscano, focacce, crostini o gnocco fritto. Oppure, a dadini o a fettine, insaporisce le verdure e i primi piatti. Gustoso per le farciture delle carni, si abbina anche al pesce e ai crostacei.

Disponete le fette su un tagliere e massaggiatele su entrambi i lati con una presa di sale e una macinata di pepe. Trasferite su un foglio di carta da forno le fette di lardo a due a due e disponetele a croce.

Posizionate sulle fettine di lardo le porzioni di coppa di maiale e legatele con più giri di spago da cucina. Disponetele in quattro padellini da forno e trasferiteli nel forno caldo a 160° per 30 minuti.

Versate il vino, unite le foglioline di rosmarino e salvia lavate, asciugate e tritate e gli spicchi d'aglio in camicia, alzate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per altri 40 minuti. Servite la carne ben calda, appena tolta dal forno.

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.