Pappardelle con lardo, castagne e grappa prime uve

  • recensioni
Pappardelle con lardo, castagne e grappa prime uve
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle pappardelle

Impastare farina e uova energicamente fino a raggiungere una massa liscia e omogenea .

Per i meno esperti usare una bacinella capiente onde evitare di sporcare ovunque.

Con una sfogliatrice , o un matterello ,stendere la pasta dello spessore di 2 mm circa.

Quindi tagliarla a strisce della larghezza di 3 cm circa.

Per chi non avesse la macchina della pasta le pappardelle si possono tagliare tranquillamente a coltello.

Cuocere in acqua bollente salata per 3 minuti.


Preparazione della salsa

 In una casseruola bassa e larga mettere metà del burro , il lardo tagliato a julienne ( striscioline) , le foglie di salvia e le castagne.

Nel caso si adoperino le castagne fresche andranno precedentemente sbollentate e private della loro pellicina.

Una volta ben rosolati tutti gli ingredienti spegnere il fuoco ,bagnare con la grappa.

Mi raccomando attenzione alla fiamma.

Scolare le pappardelle non troppo asciutte,versare nella casseruola , aggiungere la rimanenza del burro e una spolverata di Parmigiano grattugiato.

Amalgamare il tutto a fuoco spento e servire .

Curiosità

Condividi la ricetta

tag: chef facile


Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it