Angel Cake

  • 60 minuti PT60M
  • ELABORATA
  • recensioni
angel-cake ricetta Sale&Pepe
Sale&Pepe

Cerchi la ricetta per preparare la Angel Cake? Prova la ricetta di Sale&Pele, il risultato è spettacolare!

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la Angel Cake

1) Prepara l'impasto della torta Angel Cake. Monta a neve 8 albumi con 100 gr di zucchero e la vanillina, quindi incorpora un po’ per volta gli altri 100 gr di zucchero e la maizena setacciata con il cremor di tartaro, mescolando delicatamente il composto con una spatola dal basso verso l'alto, senza smontare il composto.

2) Cuoci la Angel Cake. Trasferisci il composto lavorato in uno stampo a bordi alti di 20 cm di diametro (l'ideale sarebbe la teglia originale provvista di piedini sul bordo per far raffreddare la torta al contrario una volta cotta) senza imburrarlo e cuoci il dolce in forno preriscaldato a 175° per 45 minuti. Sforna e fai raffreddare la torta "a testa in giù" senza sformarla, ma appoggiando lo stampo su qualcosa che lo tenga sollevato dal piano (per esempio, dei barattoli) in modo che il vapore possa uscire dal basso.

3) Prepara la decorazione della Angel Cake. Monta i restanti albumi (circa 65 gr) a neve ferma con una planetaria. Porta a ebollizione circa 30 gr d'acqua con 130 gr di zucchero e cuoci lo sciroppo fino a quando lavorandone una goccia fra pollice e indice, precedentemente raffreddati in acqua ghiacciata, otterrai una pallina di media consistenza. Versalo bollente e a filo su 2 albumi sbattuti a neve, continuando a montarli nella planetaria fino a quando il composto di albumi si raffredda.

4) Completa la Angel Cake e servi. Sforma la torta passando la lama di un coltello lungo il bordo e, utilizzando una spatola piatta, ricopri la Angel Cake completamente con il composto di albumi e servi.


Il trucco per la buona riuscita della Angel Cake

La Angel cake è un dolce americano molto soffice che viene preparato soltanto con gli albumi. Affinché la Angel Cake sia perfetta, è necessario farla raffreddare prima di toglierla dallo stampo e fare in modo che prenda aria, tenendola ben sollevata dal piano di lavoro. Oltre alla possibilità di sistemare lo stampo su dei bicchiere, puoi procurarti uno stampo con dei piedini, pensato appositamente per la preparazione di questo tipo di dolce oppure utilizzare un altro trucco, in alternativa a quello già suggerito nella ricetta. Se hai utilizzato uno stampo classico, puoi difatti capovolgere lo stampo sul collo di una bottiglia piena in modo che questo resti sollevato e che la torta prenda aria. Una volta raffreddata, puoi  sfornare la Angel Cake.


Se ti è piaciuta la Angel Cake, prova anche queste ricette 

Oltre alla Angel Cake, puoi provare molte altre torte. Se ti piace un dolce gustoso ma dalla realizzazione più semplice, puoi optare per la classica Torta Camilla di carote e mandorle.
Se sei in cerca di qualcosa di molto leggero, puoi optare per Torta senza burro e senza uova. Se non hai molto tempo per infornare, puoi provare una Cheesecake senza cottura.




Menù di appartenenza




Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it