Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTCrostata con limoni, basilico e ciuffi di meringa

Crostata con limoni, basilico e ciuffi di meringa

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Si sa, limone e meringa formano un'accoppiata vincente in cucina. Per questo motivo, oggi abbiamo deciso di proporvi una ricetta per una crostata che li prevede entrambi.

La vera star di questo dessert sfizioso e delicato, però, è il basilico: le sue foglie daranno a questa delizia una nota di freschezza e di aroma in più. Una vera prelibatezza per il palato!

La meringa
La meringa ha origini "nobili" e la sua creazione risale al 1900 circa. Probabilmente nata per mano di un pasticcere svizzero, la meringa è riuscita a conquistarsi il cuore di tutta Europa diventando uno dei dolci più iconici, conosciuti ed utilizzati in varie preparazioni dolciarie. Delle tre versioni esistenti (italiana, francese e svizzera), la francese è quella per eccellenza.

Condividi

1 Per la frolla, frullate nel mixer le farine, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e il burro freddo a pezzetti fino a ottenere delle briciole fini; unite i tuorli e frullate. Impastate brevemente con le mani formando un panetto: avvolgetelo in un foglio di pellicola e trasferite in frigo per almeno 2 ore.

2 Per la crema al limone, mettete a bagno la gelatina in acqua fredda. Scaldate il succo di limone con la scorza grattugiata, 125 g di zucchero e 4 foglie di basilico e portate quasi a ebollizione. Intanto sgusciate le uova in una casseruola, unite lo zucchero rimasto e mescolate con un cucchiaio di legno; versate sulle uova il succo di limone filtrato, mescolando con una frusta: cuocete a fiamma dolcissima, mescolando, finché la crema si sarà addensata. Togliete dal fuoco, unite le foglie di basilico rimaste e frullate con un frullatore a immersione; infine fatevi sciogliere la gelatina strizzata e raffreddate subito la crema su un bagnomaria di acqua e ghiaccio. Quando sarà tiepida, incorporate il burro morbido e mettete in frigo a raffreddare.

3 Stendete la frolla con il matterello a uno spessore di 4-5 mm, foderatevi uno stampo da 24 cm di diametro, forate il fondo e coprite con carta da forno; riempite con biglie di porcellana e infornate a 180° per 10 minuti. Eliminate biglie e carta e cuocete ancora 20 minuti. Fate raffreddare completamente la frolla e farcitela.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.