Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteAntipastiTERRINE E SFORMATOLa terrina di insalata russa

La terrina di insalata russa

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

L'insalata russa si può affettare e servire e a fette grazie all'involucro di maionese gelatinata

Condividi

Come preparare la terrina di insalata russa

1) Lessa le verdure congelate per insalata russa in acqua bollente salata e scolale. Strizza i capperi, frullali con il tonno sgocciolato e mescola il tutto con 200 g di maionese, le verdure tiepide e i sottaceti a pezzettini.

2) Fodera uno stampo della capacità di circa un litro con pellicola trasparente e mettilo in freezer per mezz'ora. Intanto gelatina la maionese rimasta: per gelatinare 300 g di maionese, ammorbidisci 6 g di gelatina in acqua fredda e poi strizzala. Disponila in un pentolino con 4 cucchiai di olio e falla sciogliere a fiamma bassa, in modo che non frigga. Quando sarà ben liquida, lasciala raffreddare e mescolala con la maionese. L'operazione di gelatinatura va sempre effettuata al momento dell'uso: una volta che la salsa si rapprende, infatti, non è più possibile modellarla.

3) Disponi buona parte della maionese gelatinata sul fondo e sulle pareti dello stampo e fai rapprendere in frigo per 5 minuti. Riempi lo stampo con l'insalata russa, copri con la maionese gelatinata restante e metti in frigo a rassodare per almeno 3 ore.

TAG: #antipasti freddi#Antipasti Natale#Natale

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.